• Calendario/Archivio

  • novembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ott    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
    Alla fine sono in otto

    Posted on martedì 3 aprile 2012

    Sono otto, alla fine, i candidati sindaco che concorreranno alle amministrative del 6 e 7 maggio per il Comune dell’Aquila, elezioni fondamentali perché si eleggerà – dopo il disastro di Cialente e l’inefficienza delle strutture commissariali di Chiodi – il sindaco della ricostruzione.   Alle 12 si sono chiusi i termini per la presentazione delle liste.  In lizza l’uscente Massimo Cialente, con 6 liste, appoggiato da Pd (il suo partito) Sel, Rifondazione, Comunisti Italiani, Api;  Giorgio De Matteis potra’ contare sulle 7 liste del progetto L’Aquila Città Aperta: MpA,  Udc, Udeur, Prospettiva 2022, L’Aquila Città Unita (comprende MpL, Verdi, LCU, Città di persone), Uniti per L’Aquila, I castelli dell’Aquila.  Il Pdl si e’ affidato all’urbanista Pierluigi Properzi, fortemente sponsorizzato da Chiodicon due liste in campo. Due liste anche per Angelo Mancini, dell’Idv, mentre Fli schiera come candidato sindaco il consigliere comunale uscente Enrico Verini in campo con una sola lista ma in compenso con molti manifesti giganti.  Il medico aquilano Vincenzo Vittorini, che nel terremoto ha perso la moglie e una figlia, sara’ della partita (fu il primo a presentare la candidatura ufficiale) sostenuto da due liste civiche per LCV. Ancora, Ettore Di Cesare che si presenta con Appello per L’Aquila e il sostegno di alcuni comitati. In campo, infine, anche una donna: Enza Blundo per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Enzo Lombardi non si è presentato, ma converge sull’Udc e quindi su De Matteis.   Chiara Petrocco che, in rotta con il Pdl, si presentava a candidato sindaco con l’appoggio di due liste civiche, alla fine ha desistito. Non è ancora chiaro su chi convergerà, anche se si vocifera De Matteis.

    MpL Comunicazione @ 16:24
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *