• Calendario/Archivio

  • settembre 2022
    L M M G V S D
    « Gen    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    AliOne/55

    Posted on domenica 18 maggio 2008

    Alla stretta finale le trattative per far rientrare in gioco l’AirOne di Carlo Toro.  La prossima settimana  Air One dovrebbe consegnare il nuovo progetto Alitalia-Air One rivisto e corretto dopo un anno in cui tutto è cambiato (impennata del petrolio, ecc.).   Il principale nodo da sciogliere  per AirOne rimane quello del controllo. Toto vuole condizioni precise per allargare il suo progetto per Alitalia alla cordata italiana e alle banche. La prima condizione riguarda i mezzi da mettere in campo: Ap holding punta a conferire Air One tenendo fuori il pacchetto di opzioni sugli aerei. Una mossa che permetterebbe ad Ap Fleet, la holding che raccoglie gli aerei in proprietà di Air One, di mantenere un business autonomo grazie all’affitto delle macchine ad Alitalia. Nello stesso tempo, Toto vorrebbe avere voce in capitolo sulla gestione, a partire dalla scelta del management.  Le condizioni di Toto sono pesanti, e le banche vorrebbero invece circoscrivere Ap holding ad un ruolo di secondo piano. 

    Intanto, il 26 maggio si riunirà il cda per approvare i conti 2007. Due i capitoli cruciali da chiarire. La svalutazione della flotta da 97 milioni appena decisa dal management sembra non bastare per mettere il cda al sicuro da eventuali azioni di responsabilità. Di qui il rischio che si abbatta una nuova scure sul patrimonio di Alitalia, già ridotto a 96 milioni. C’è poi  la necessità di costituire un fondo rischi a fronte della causa da 1,2 miliardi intentata dalla Sea. Il capitale scenderebbe sotto la soglia indicata dall’art. 2447 del codice civile che impone agli amministratori di convocare «senza indugio» l’assemblea per deliberare una ricapitalizzazione.

    MpL Comunicazione @ 06:16
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com