• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    AliOne/41

    Posted on lunedì 21 aprile 2008

    L’AirFrance ha abbandonato la trattativa per l’acquisto di Alitalia. Con un comunicato ufficiale, i francesi hanno deciso di abbandonare per non ben specificate motivazioni legali. La realtà è che la cordata italiana inizia a concretizzarsi ed Air France ha capito che il vento politico non gli è più favorevole.  Intesa SanPaolo è interessata ad un’operazione su Alitalia, se fosse di respiro «internazionale». A dirlo è il presidente del consiglio di gestione della banca, Enrico Salza, intervenuto stasera a Milano ad un ricevimento con il sindaco Letizia Moratti. «Al momento siamo fuori – ha detto Salza – aspettiamo che le bocce si fermino, poi vedremo. Serve un progetto non provinciale. Noi non abbiamo esaminato nessun dossier, ma siamo pronti a farlo se ci verrà richiesto con un piano industriale».  A chi gli chiede se la banca abbia bisogno comunque, nel caso decidesse di ritornare in gioco, di procedere a una nuova due diligence,  Salza risponde che «non c’è dubbio. Poi, in quale direzione, lo vedremo. Purchè  non sia un’operazione di piccolo cabotaggio e provinciale. le prime due grandi compagnie aeree statunitensi si sono unite, stiamo parlando di realtà grandi. Poi se vogliamo giocare ai birilli, giochiamo ai birilli».

    Per la Cgil l’unica strada resta Air France. Guglielmo Epifani:  «Continuo a ritenere quella di Air France la via principale- ha detto- è importante, però, che Air France corregga il piano e tenga conto anche di Malpensa. Contemporaneamente, credo che bisognerebbe assicurare in Alitalia e, forse, ma questo è il problema successivo, in Air France, una presenza di soggetti italiani più robusta».

    Ora che si riaffaccia un colosso come Banca Intesa, ed i francesi si sono chiamati fuori, si riparlerà forse di Toto ed AirOne. Aeroflot permettendo…

    MpL Comunicazione @ 21:48
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com