• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
    Abruzzo, prezzi in controtendenza

    Posted on lunedì 18 aprile 2016

    In tutte le ripartizioni geografiche, a marzo 2016 i prezzi al consumo fanno registrare flessioni tendenziali, accentuando, in quasi tutti i casi, la dinamica negativa registrata a febbraio: nel Sud e nelle Isole il tasso tendenziale e’ pari a -0,3% (da -0,2% di febbraio), nel Nord-est e nel Centro e’ pari a -0,2% (da -0,1% del mese precedente); nel Nord-ovest la flessione su base annua registra una lieve attenuazione portandosi a -0,1% da -0,2% di febbraio. Lo rileva l’Istat riportando i dati per territorio. Tra le citta’ i valori peggiori si registrano a Bari e Potenza (con un flessione tendenziale dell’1%), seguite da Perugia, Cagliari e Catanzaro (-0,6%). Subito dopo segue Roma con il -0,5%. Le diminuzioni piu’ contenute si registrano per Milano, Genova e Napoli (-0,1%). Nel Centro-nord, la situazione regionale mostra prezzi in diminuzione su base annua in sette regioni (erano otto a febbraio) su dodici. Le diminuzioni maggiori e pari a -0,5% riguardano Umbria e Lazio. Si registrano prezzi in crescita in Valle d’Aosta (+0,5%, da +0,2% di febbraio), Trentino-Alto Adige (stabile a +0,3%) e Marche (+0,1%, era +0,2% il mese precedente). Nel Mezzogiorno si riscontrano flessioni tendenziali dei prezzi in quasi tutte le regioni (sei delle sette per le quali sono calcolati gli indici generali) con la Puglia (-0,8%), la Basilicata e la Sardegna (-0,7% per entrambe le regioni), che, come a marzo, fanno registrare le diminuzioni piu’ ampie; l’Abruzzo (+0,2%) e’ l’unica regione in cui si registrano incrementi dei prezzi, ma con un rallentamento della crescita di due decimi di punto percentuale.

    Related Posts:

    1. Italia. Istat, prezzi agricoli in aumento nel primo trimestre
    2. Italia. Inflazione: Istat, stop deflazione, crescita zero ad aprile
    3. Italia. Crisi, Coldiretti: deflazione shock, prezzi delle verdure giù del 12,2 per cento
    4. Italia. Istat: a giugno lieve calo della fiducia dei consumatori
    MpL Comunicazione @ 10:55
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *