• Calendario/Archivio

  • aprile: 2020
    L M M G V S D
    « Mar    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
    87.3.c.

    Posted on martedì 26 agosto 2008

    Sul sito della Regione Abruzzo (area programmazione/aiuti di stato/carta degli aiuti 2007-2013) è possibile visionare l’ elenco delle aree 87.3.c e la loro rappresentazione cartografica che, attraverso una localizzazione per toponimi, permette in prima approssimazione di individuare i territori in cui ricadono le sezioni censuarie beneficiarie (all’interno del territorio abruzzese, ai sensi della Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 approvata dalla Commissione Europea, possono essere concesse agevolazioni alle imprese, in deroga alla normativa europea sul divieto di aiuti, nelle aree 87.3.c individuate, per una popolazione beneficiaria di oltre 275mila abitanti fino al 2013 e oltre 300mila fino al 01.01.2009). Inoltre, per agevolare le strutture amministrative impegnate nella emanazione dei bandi (non solo quelli a valere dei nuovi programmi operativi comunitari e del programma attuativo regionale FAS, ma tutti gli incentivi alle imprese che a qualsiasi titolo vengono erogati in Abruzzo)la Regione, Servizi Programmazione e Statistica, con la collaborazione dei Comuni interessati, sta ultimando il lavoro per la definizione degli itinerari di sezione. La gran parte dei Comuni ha fornito le informazioni necessarie a consentire una corretta individuazione di strade e numeri civici coincidenti con le unità censuarie (Censimento 2001). In effetti anche in assenza di queste informazioni si potrebbe procedere con l’autocertificazione delle imprese richiedenti, accompagnata, nel momento in cui venisse erogato il finanziamento, dalla certificazione del Comune. La ricostruzione degli itinerari di sezione da parte della Regione risulta però particolarmente utile proprio a far sì che i Comuni non si trovino impreparati di fronte alla richiesta di certificati da parte delle imprese. Non sono infatti rari gli episodi di uffici comunali che ancora oggi non riescono a dare una informazione corretta di questioni che sono invece di loro diretta responsabilità. Si ricorda che gli aiuti interessati alla deroga 87.3.c sono aiuti agli investimenti (per le Grandi, le Medie e le Piccole Imprese) che promuovono l? ampliamento, la razionalizzazione, l’ammodernamento e la diversificazione delle attività delle imprese ubicate nelle regioni più sfavorite, in particolare incoraggiando le imprese a insediarvi nuovi stabilimenti.

    MpL Comunicazione @ 08:46
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com