• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « Set    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    30 novembre

    Posted on lunedì 4 agosto 2008

    Il presidente vicario della Regione Abruzzo, Enrico Paolini, ha incontrato i parlamentari abruzzesi per un confronto sulle azioni da intraprendere nei prossimi giorni col governo nazionale…

    All’esame due argomenti su tutti: la data delle elezioni e il rientro del debito sanitario. Paolini, nel confermare il 30 novembre come prima data utile per la consultazione, ha ribadito che entro Ferragosto firmera’ il decreto per l’indizione delle elezioni. Il presidente vicario ha relazionato sugli incontri dei giorni scorsi con i ministri Sacconi e Fitto e col sottosegretario Letta nei quali c’e’ stata la rassicurazione per l’Abruzzo di evitare nuovi inasprimenti fiscali. ”Chiedo ai parlamentari – ha invitato Paolini – un gesto per rafforzare il concetto che la Regione vuole pagare i suoi debiti, ma rifiuta nuove tasse, perche’ incompatibili con l’attuale situazione economica dell’Abruzzo”. Tra i parlamentari presenti: Andrea Pastore, Filippo Piccone, Carla Castellani, Fabrizio Di Stefano, Giovanni Lolli, Giovanni Legnini, Daniele Toto, Tommaso Ginoble, Alfonso Mascitelli, Carlo Costantini, Vittoria D’Incecco e Paolo Tancredi. Tutti hanno sottolineato l’urgenza delle elezioni per ridare legittimita’ al governo regionale. Paolini in proposito ha annunciato che al piu’ presto sentira’ il presidente del Consiglio regionale, Marino Roselli, e d’intesa col presidente della Corte d’Appello dell’Aquila valutera’ la scadenza. Il presidente vicario ha inoltre sollecitato l’impegno dei parlamentari anche per la salvaguardia dei fondi Fas e degli altri aiuti comunitari in favore dell’Abruzzo.

    MpL Comunicazione @ 21:52
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *