• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2019
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728  

    LFoundry, De Angelis si impegna per ZES e Aiuti di Stato

    Posted on martedì 26 febbraio 2019

     “L’intero sito in cui insiste LFoundry è stato inserito su richiesta del Comune di Avezzano nel nuovo disegno della Zona Economica Speciale (Zes). Pertanto LFoundry potrà a breve usufruire di importanti agevolazioni,  come il credito d’imposta”.  A dichiararlo il Sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis.  La Regione  dovrà reinserire le aree interne escluse nel 2014  nella mappa degli Aiuti di Stato. Le dichiarazioni del Sindaco a valle di un incontro con  FIOM Cgil che ha espresso preoccupazione sul futuro della  LFoundry. 

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 22:18
    Filed under: News MpL

    Asl L’Aquila, bilancio 2016 bocciato da CdC

    Posted on lunedì 25 febbraio 2019

    Una stroncatura da parte della sezione regionale di controllo della Corte di conti sul bilancio 2016, con oltre 21 milioni di passivo, approvata a luglio scorso, e che grava come un macigno, in attesa che vengano passate al setaccio anche le annualità 2017 e 2018. Leggi tutto su AbruzzoWeb

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 12:15
    Filed under: News MpL

    Abruzzo, benino export. Occorre una strategia

    Posted on martedì 19 febbraio 2019

    L’export abruzzese in lieve ripresa. Occorre cambiare strategia per sostenere le produzioni autoctone che riservano grandi potenzialità di sviluppo e creazione di occupazione

    Leggera ripresa dell’export abruzzese nel 2018. Occorre una politica regionale di sostegno alla filiera dell’export, a partire dalla piccola impresa.  L’Abruzzo conferma una storia antica. La grande impresa si difende bene sui mercati internazionali. Le produzioni autoctone che tirano sui mercati internazionali sono quelle di particolare pregio, come il vino Montepulciano e l’abbigliamento di qualità, mentre la pasta di Fara (prodotto anche esso di eccellenza) vive una congiuntura di temporanea difficoltà dovuta a fatti contingenti. 

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 12:29
    Filed under: News MpL

    Punto nascita Sulmona e urgenze Sanità

    Posted on lunedì 18 febbraio 2019

    Risultati immagini per foto punto nascita sulmona

    Chiusura punto nascita di Sulmona, scadenze non rispettate dalla Regione e dossier Sanità. Le prime spine per il neo presidente Marsilio

    Si riapre con forza la questione del punto nascita (PN)  di Sulmona. E’ arrivato il parere negativo da parte del “Comitato Percorso Nascite” del Ministero della Salute che opera, è bene ricordarlo, nella cornice giuridica del decreto Lorenzin (Ministro della Salute in ben tre governi, tutti a trazione PD: Letta, Renzi e Gentiloni). La Regione in ritardo su tutto, complice il lungo periodo di limbo pre-elettorale. 

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:54
    Filed under: News MpL

    2018, un anno pessimo per le aree interne

    Posted on giovedì 14 febbraio 2019

    Risultati immagini per aree interne foto
    Il 2018 è stato un “annus horribilis” per le aree interne abruzzesi. I dati sono impietosi: a parte L’Aquila, la cui economia è sostenuta dalla ricostruzione, gli altri territori precipitano negli indicatori di reddito e consumo. Soprattutto la Marsica, pure a causa della esclusione dagli Aiuti di Stato (Governo regionale D’Alfonso, 2014), cade nei livelli di attività economica e negli indici di occupazione.   Anche la Valle Peligna soffre, come alcune aree del teramano e del chietino interno.  L’Abruzzo si orienta verso un modello di sviluppo sempre più disuguale. Occorre invertire la rotta.  

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:27
    Filed under: News MpL

    Togliere i poteri alle euroburocrazie senza controllo

    Posted on giovedì 14 febbraio 2019

    La politica monetaria europea sta portando al disastro. L’analisi di Luccarini

    Luigi Luccarini, avvocato ed esperto di affari economici, fa una analisi impietosa della politica monetaria dell’Unione Europea. BCE, Commissione europea e FMI, secondo la documentata analisi di Luccarini,  sono i responsabili della  disastrosa situazione economica di vaste aree europee. Centinaia di milioni di persone dipendono dalle scelte sbagliate di euroburocrati, senza avere avuto peraltro alcuna voce in capitolo nel nominarli e nel veder attribuiti loro poteri che in nessun altro paese o zona del mondo sono così invasivi.  E in questo quadro poi, BCE è certamente la maggiore colpevole per quanto è accaduto.   Con le sue assurde politiche di difesa dell’Euro, che in realtà è in una fase di declino al momento irreversibile; con il suo inseguire un mantra della bassa inflazione che tale è pressoché ovunque senza bisogno di tanti artifici. Risultato: bassa crescita, disoccupazione e povertà crescente in vaste aree dell’Unione.

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 14:15
    Filed under: News MpL