• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2012
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    272829  

    Italia, stipendi da fame

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    Solo il Portogallo ha retribuzioni più basse delle nostre. Si restringe la forbice tra uomini e donne, ma è dovuta al basso tasso di occupazione femminile e allo scarso ricorso al part time L’Italia è al 12esimo posto nella classifica delle retribuzioni in Europa. Secondo il rapporto ‘Labour market Statistics’ di Eurostat, che fa riferimento a dati del 2009, la Penisola risulta tra i paesi con gli stipendi lordi annui più bassi. Fanno meglio del Belpaese anche Irlanda, Grecia, Spagna e Cipro. Dati che secondo il ministro Elsa Fornero dimostrano che abbiamo ”salari bassi e un costo del lavoro comparativamente elevato” e che “bisogna scardinare questa situazione, soprattutto aumentando la produttività”. (more…)

    MpL Comunicazione @ 21:02
    Filed under: News MpL

    UDC nazionale: sì a De Matteis

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    Anche la segreteria nazionale dell’UDC si schiera per Giorgio De Matteis. Smentita la ricostruzione fantasiosa di un quotidiano on line, secondo il quale l’UDC aveva preso tempo prima di ratificare la decisione dell’UDC aquilana di appoggiare il progetto “L’Aquila Città Aperta”.  Nel comunicato dell’UDC nazionale si riconosce in Giorgio De Matteis il candidato in grado di costruire, anche all’Aquila, un nuovo soggetto di centro popolare e moderato aperto ai partiti, ai movimenti civici ed ai cittadini aquilani. In tal senso, il segretario nazionale Lorenzo Cesa sarà nei prossimi giorni in Abruzzo per lavorare ad una convergenza di altri soggetti (come associazioni, no profit, spezzoni di area PDL, FLI ed API) per l’allargamento di un’area popolare e moderata che trova in  Giorgio De Matteis il suo naturale momento di sintesi.

    MpL Comunicazione @ 20:09
    Filed under: News MpL

    De Risio su Giuliante-De Matteis

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    tratto da

    http://www.aquilatv.it/news/4232-quel-patto-tra-gentiluomini-che-de-matteis-non-accettera-mai.html

    Gianfranco Giuliante pare abbia intenzione di insistere. Ottenuto dal congresso e dai vertici romani del partito il via libera per le primarie che designeranno il candidato del Pdl per le elezioni di maggio, riproporrà a De Matteis il ‘patto tra gentiluomini’ in caso di ballottaggio. E cioè: chi tra De Matteis e Properzi (se vincerà le primarie), perde al primo turno, si impegna ad appoggiare l’altro e a far convergere i due elettorati contro il candidato del centrosinistra che sarà, quasi certamente, il sindaco uscente Massimo Cialente. Ma è pressoché scontato che la proposta farà di nuovo un buco nell’acqua. (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:16
    Filed under: News MpL

    Chiodi: eliminare incertezza lavorazioni

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    “Eliminare l’incertezza sulle lavorazioni poste in approfondimento all’esito dell’istruttoria economica”. Con questo obiettivo il Commissario per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, ha firmato la circolare che formalizza la procedura con la quale, prima dell’inizio dei lavori, il progettista ed il direttore dei lavori, hanno il compito di verificare l’effettiva necessità delle lavorazioni previste nel progetto e poste in approfondimento all’esito dell’istruttoria economica svolta da Cineas. (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:10
    Filed under: News MpL

    Province, dl del Governo

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    Sulle province il governo Monti ha fatto un gran pasticcio. Ora si interviene ancora con un nuovo disegno di legge del Governo sui consigli provinciali. Potranno essere eletti in consiglio provinciale infatti solo sindaci e consiglieri comunali dell’area. Il numero dei consiglieri verrà inoltre ridotto. (more…)

    MpL Comunicazione @ 15:24
    Filed under: News MpL

    Il Pdl aquilano corre verso il suicidio elettorale

    Posted on lunedì 27 febbraio 2012

    Il Pdl aquilano ha sancito ieri la sua irrimediabile spaccatura e corre come un treno impazzito (anzi come un trenino) verso il suicidio politico delle prossime amministrative. Niente da fare per la pars costruens, non c’è stato modo di far ragionare “Giuliante and boys” sul fatto che la priorità delle priorità avrebbe dovuto essere non quella di contrastare con ogni mezzo Giorgio De Matteis bensì quella di partecipare, come Pdl, alla liberazione dell’amministrazione dal cialentismo per la ricostruzione dell’Aquila.  Hanno invece prevalso visioni schematiche e tatticismi, personalismi ed alchimie partitiche. Del tutto scontato l’esito: Magliocco (espressione di Giuliante) coordinatore, Di Cesare (uomo di Aracu…) vice. Si è inoltre deciso di fare le primarie a fine marzo, a ridosso della presentazione delle liste e di bocciare la candidatura De Matteis tra l’imbarazzo di molti e dello stesso coordinatore regionale Piccone che ha chiaramente dovuto subitre questa decisione definendo peraltro Giorgio  “un ottimo candidato”. (more…)

    MpL Comunicazione @ 15:23
    Filed under: News MpL