• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2012
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    272829  

    Cialente: “io sono er mejo”

    Posted on venerdì 17 febbraio 2012

    Un Cialente marziano si presenta agli aquilani con la solita solfa: i meriti sono tutti miei, le colpe tutte degli altri. In particolare di De Matteis, che ha tutte le colpe possibili e pure quelle impossibili.  E poi si autoincensa dicendo vincerò le elezioni perché sono il più bravo (!!!). Una presunzione senza limiti.  E poi prova a tranquillizzare gli aquilani dicendo “io per L’Aquila ci sono sempre” e questo per l’appunto ci terrorizza assai, ma assai…  Nella conferenza stampa di stamane Cialente inaugura la sua campagna elettorale: aggressiva, piena di bugie, scorretta, sopra le righe, una comunicazione tipica di chi è debole e sa di essere debole. Ecco la prima reazione, quella del movimento dell’Italia dei Valori che, stanco delle giravolte di Cialente, ha lasciato la maggioranza e candida un proprio esponente al primo turno:  

    “Un Sindaco che si ricandida dovrebbe far parlare solo le realizzazioni e gli atti amministrativi assunti, le cose fatte ed i problemi risolti in 5 anni di Governo della città e non proporre programmi fumosi, zeppi di luoghi comuni e di aria fritta.
    Se Cialente non fa un realistico rendiconto del suo operato alla guida del Municipio, prima e dopo il terremoto, vuol dire che ha poco da vantarsi ed il suo presuntuoso “sono il più bravo” è dettato solo da presunzione. (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:54
    Filed under: News MpL

    Tasse sulle disgrazie, incostituzionale

    Posted on venerdì 17 febbraio 2012

    Una tassa odiosa, quella sulle disgrazie, che aveva suscitato infinite polemiche già dalla sua introduzione nel 2011. La Consulta ne ha finalmente dichiarato la illegittimità costituzionale. Una tassa che stabiliva  che in caso di calamità naturali, le Regioni prima di poter accedere a eventuali aiuti da parte dello Stato, dovessero elevare al massimo le proprie addizionali fiscali per recuperare fondi per l’emergenza. Sul cotto, l’acqua bollente. Secondo i giudici la norma è in contrasto con gli articoli 77, 119, 23 e 123 della Carta.  A impugnare la tassa, contenuta in un decreto del governo Berlusconi convertito in legge nel febbraio 2011, erano state ben 6 Regioni: Abruzzo, Liguria, Basilicata, Puglia, Marche e Toscana.  (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:37
    Filed under: News MpL

    Ricostruzione, allarme degli Ingegneri

    Posted on venerdì 17 febbraio 2012

    Gli ingegneri italiani lanciano l’ennesimo allarme – ma chi c’è ad ascoltare? Monti? – per la mancanza di certezza sui finanziamenti, la ridotta sicurezza antisismica delle costruzioni ristrutturate ed il rischio di infiltrazioni criminali.  Con un documento, sottoscritto dal Centro Nazionale di Studi Urbanistici (CeNSU)e dal loro consiglio nazionale, gli ingegneri criticano l’eccessiva burocratizzazione dei Piani di Ricostruzione post terremoto in Abruzzo.  Una stoccata pure alle Università, accusate di “ingerenza”.  Per gli ingegneri occorre individuare le priorità, distinguendo la situazione dell’Aquila, città di grande rilevanza storica e centro di servizi, rispetto ai piccoli centri rurali. Ritengono indispensabile coinvolgere, sin dalla fase di progettazione, le professionalità locali che costituiscono il naturale tramite tra la società civile e le strutture tecniche di coordinamento. «Per quanto riguarda la certezza dei tempi e dei finanziamenti – dicono – diventa indispensabile definire, immobile per immobile, l’entità del finanziamento pubblico e l’impegno integrativo del proprietario sulla base di un progetto edilizio, seppur di massima. Come è avvenuto in Friuli, l’anticipo dell’erogazione del contributo pubblico e le agevolazioni fiscali, come ad esempio l’esenzione IVA, sono stati fondamentali per l’avvio dei cantieri. E’ altrettanto importante saper valutare le proporzioni del mix pubblico-privato che si sta componendo e che va programmato con precisione».

    MpL Comunicazione @ 10:54
    Filed under: News MpL

    Merkel annulla per motivi interni

    Posted on venerdì 17 febbraio 2012

    9.50 – Salta all’ultimo momento l’attesa visita di Angela Merkel a Roma. La Cancelliera ha infatti annullato l’incontro con il premier Mario Monti, che avrebbe dovuto tenersi OGGI alle 12 a Palazzo Chigi, e quello con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. In mattinata è prevista una dichiarazione ufficiale della numero uno del governo di Berlino.

    10.30 – L’annullamento all’ultimo secondo della visita della Merkel di oggi a Roma sarebbe dovuta a gravi motivi interni alla Germania. Sembra confermata l’ipotesi che il presidente tedesco Christian Wulff rassegnerà stamattina le sue dimissioni. Wulff ha annunciato una dichiarazione per le 11. Ieri sera la procura di Hannover aveva chiesto di togliere l’immunità al presidente tedesco, accusato di aver accettato, quando era governatore della Bassa Sassonia, una lunga serie di privilegi e trattamenti di favore da imprenditori a lui vicini.

    MpL Comunicazione @ 10:00
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com