• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2012
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    272829  

    Del Corvo: arrivata la Daisy Bell

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    Direttamente dalla Provincia Autonoma di Trento, è arrivata all’aeroporto di Preturo, la “DaisyBell”, un innovativo sistema a gas elitrasportato per il distacco programmato di valanghe. (more…)

    MpL Comunicazione @ 21:25
    Filed under: News MpL

    Monti molla le piccole imprese

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    Il dato secco sfornato da Libero e dalla Cgia di Mestre abbatte qualsiasi chiacchiera: c’è una forte stretta sul credito e le aziende insolventi sono cresciute del 36 per cento. Credo che questo dato dovrebbe preoccupare il nuovo governo per tanti motivi eppure l’affanno che Monti e soci vivono riguarda soltanto dati che attengono all’economia di tipo finanziario. La visita ai santuari borsistici è lì a dimostrarlo; come se la rinnovata fiducia degli speculatori sia di per sé motivo di crescita o di ripresa. Per nulla. Il fatto di alzare lo sguardo sull’Europa ha una grande importanza, non saremo certo noi a negarlo; bene fa dunque Mario Monti a non tagliare fuori l’Italia dalle decisioni che vengono prese a Bruxelles. Tuttavia, se a guidare il cammino dell’Eurozona è la sola stella cometa dei mercati o delle banche, non si va lontano. O almeno di sicuro non ci va l’Italia. (more…)

    MpL Comunicazione @ 15:35
    Filed under: News MpL

    Prodi e Cicchitto d’accordo su Grecia

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    «Da anni il problema era sul tavolo dei decisori e da anni la soluzione viene rinviata». Ad affermarlo, riferendosi alle difficoltà della Grecia,  l’ex presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, in un intervento su Il Messaggero. «Per capire bene le cose bisogna andare indietro nel tempo», ha aggiunto l’ex leader dell’Ulivo, «quando, per non essere soggetti al controllo delle autorità continentali, Francia e Germania hanno respinto le proposte della Commissione europea, volte a sottoporre a continuo monitoraggio i conti dei Paesi dell’euro. (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:55
    Filed under: News MpL

    Unione Europea? No, grazie

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    Questa è l’Unione Europea nella quale abbiamo per anni creduto? Ci hanno detto per anni che l’Unione avrebbe significato benessere e civiltà, ed invece vediamo macerie e finanza senza regole.  L’Europa schiava della grande finanza, strumento delle banche, affamatrice della povera gente?  Siamo sconvolti dinanzi a quanto avviene in Grecia. È un risveglio amaro che infrange il sogno europeo. (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:16
    Filed under: News MpL

    PD, clamorosa sconfitta a Genova

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    Il Pd perde le primarie pure a Genova, dopo averle perse a Milano e Napoli. Il professore vendoliano Marco Doria batte il sindaco uscente (Marta Vincenzi, Pd) e la fortissima senatrice Roberta Pinotti (Pd, appoggiata da buona parte del partito) e si aggiudica la candidatura. Marco Doria, indipendente sostenuto da Sel, avrebbe ottenuto il 44 per cento circa dei voti (lo spoglio è tuttora in corso).  Un successo sempliocemente straordinario.

    La sconfitta del Pd nella roccaforte genovese dimostra due cose:

    1.gli elettori non sono pecore e non seguono più le indicazioni dei partiti “storici” che, dal canto loro, non hanno più un profilo unitario e definito né dimostrano alcuna forza trainante (secondo un  sondaggio di Ilvo Diamanti, solo il 4% dgli italiani ha fiducia nel sistema dei partiti). Ormai i grandi partiti (Pd e Pdl) non hanno profili unitari, sono divisi, una sorta di “esaltazione delle differenze” dei vari capicorrente che non convince più gli elettori.

    2.il sostegno dato al Governo della finanza, ovvero a  Monti, costa carissimo ai grandi partiti, mentre avvantaggia le forze all’opposizione. Il risultato di Genova, pertanto, prefigura un crollo sia del Pd che del Pdl alle prossime amministrative, a vantaggio dell’area a sinistra e di nuove aggregazioni di centro.

    MpL Comunicazione @ 12:29
    Filed under: News MpL

    Barca, riunione rinviata

    Posted on lunedì 13 febbraio 2012

    Inizia male, con un rinvio, la missione prevista per domani del ministro Barca, “esploratore” di Monti per il terremoto dell’Aquila. Incredibile la motivazione comunicata dalla struttura commissariale: maltempo. Eppure oggi più o meno sono tutti al lavoro, si circola e non nevica, ma l’incontro di domani è stato comunque rinviato. E di rinvio in rinvio, il Governo Monti continua a dimostrare tutta la sua cinica disattenzione nei confronti della ricostruzione (del resto questa è gente che gioisce del fatto che le borse vanno bene dopo il massacro sociale fatto in Grecia).   Tra l’altro di giorno in giorno si chiarisce che questo Barca non ha praticamente nessun potere.  «Mi ha chiamato il ministro Cancellieri per dirmi che ha avuto la rassegna stampa e che farà una precisazione perché è chiaro che il ministro Fabrizio Barca non avrà poteri commissariali. E’ illegale, impossibile che un ministro abbia poteri commissariali». Lo dice il presidente della Regione Abruzzo e commissario per la ricostruzione post sisma, Gianni Chiodi, commentando una dichiarazione del ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, nel talk show “Porta a porta”. Rispondendo alla domanda se si sia stancato di essere commissario, Chiodi ha risposto «non mi sono scocciato del commissariamento, ma dei tanti giri che ci sono dietro a questa storia. Evidentemente chi difende la legalità e il rispetto della legge poi diventa un bersaglio». Il governatore ha fatto l’esempio dei piani di ricostruzione. «Non me li sono inventati io – ha concluso -, li prevede la legge per garantire i cittadini, vedi la sicurezza dell’indennizzo, e m’interessava farli fare per quello. Prima si sono criticati, ora sono stati presentati in pompa magna».

    MpL Comunicazione @ 12:06
    Filed under: News MpL