• Calendario/Archivio

  • luglio: 2011
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

    Del Corvo, formazione

    Posted on venerdì 29 luglio 2011

    Ammonta a circa 600 mila euro il costo complessivo della nuova Programmazione dei corsi di formazione attivati dalla Provincia dellAquila, presso le proprie strutture dellAquila, Avezzano, Tagliacozzo e Sulmona. Il Piano prevede lattivazione di 38 corsi complessivi per lanno 2011/2012 per un totale di 16.636 ore e 842 allievi. Abbiamo messo in campo una valida offerta formativa ha dichiarato il Presidente della Provincia dellAquila, Antonio Del Corvo che si distinguer per tipologia e qualit di corsi professionali, in grado di rappresentare un effettivo valore aggiunto per chi frequenter le lezioni. Cercando di erogare dei corsi che consentano un efficace riscontro con la reale richiesta di lavoro che c al di fuori. (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:22
    Filed under: News MpL

    Germania affonda Italia? / 2

    Posted on venerdì 29 luglio 2011

    Tiene banco la presunta attivit della Banca centrale tedesca – rivelata dal Finacial Times – di liberarsi dei titoli di Stato italiani. Una decisione che rischia di affossare l’Italia e l’Euro. Le autorit politiche tedesche non commentano, ed alcuni analisti esclusdono che dietro la vendita dei titoli italiani ci sia una volont politica. La Deutsche Bank, pertanto, avrebbe svolto una valutazione tecnica sul rischio insolvenza per l’Italia. In ogni casosi tratterebbe di una decisione tecnica dalle gravissime conseguenze politiche. Ma andiamo con ordine…

    La notizia riportata dal Financial Times, non smentita dalla Germania, che nei primi sei mesi del 2011 Deutsche Bank avrebbe tagliato l’esposizione verso le obbligazioni italiane dell’88% (in soldoni la Germania avrebbe venduto circa 7 miliardi di euro di titoli di Stato italiani). Berlusconi e la Merkel non commentano ancora, e l’unica presa di posizione quella dell’ex presidente del Consiglio e della Commissione Europea, Romano Prodi. In un’intervista dice: E’ la dimostrazione di una mancanza di solidariet che porta al suicidio anche per la Germania. Significa la fine di ogni legame di solidariet e significa obbligare tutti a giocare in difesa. E quando questo viene dalla Germania, un Paese che ha avuto pi saggezza nel capire gli altri fino a qualche anno fa, sono assolutamente turbato. Pesanti accuse nei confronti della massima istituzione creditizia tedesca, invitata ad avere maggiore senso di responsabilit e di leadership. Ma Prodi a parte, sono molti gli osservatori che attribuiscono alla decisione di Deutsche Bank le difficolt del Tesoro italiano a finanziare il debito e, quindi, l’aumento del differenziale tra BTp e Bund gioved schizzato a 336 punti base. Unito anche al maggior rendimento dei credit default swaps collegati alle obbligazioni italiane, di cui la Germania sta facendo incetta per tutelarsi dal rischio insolvenza.

    La questione politica, e non tecnica. Se la notizia vera, com’ quasi certo, la Germania si disfatta di 7MLD di Euro di titoli, mantenendone in portafoglio soltanto 1MLD. Se la Francia, il maggior detentore di titoli italiani, si comportasse come la Germania, l’Italia non sarebbe pi in grado di finanziare il debito, con gravissime ripercussioni sull’Euro gi soggetto agli attacchi dei fondi speculativi americani. A che gioco giocano i tedeschi? Stanno forse suonando la campana a morto per l’Euro?

    MpL Comunicazione @ 13:44
    Filed under: News MpL

    60gg. per le “E”

    Posted on venerdì 29 luglio 2011

    “Si e’ stabilito che, nel pieno rispetto delle modalita’ e dei tempi dettati dall’ordinanza 3790 e alla luce della sentenza pronunziata dal Tar Abruzzo, l’approvazione delle pratiche dovra’ essere portata a termine dalla filiera Fintecna-Cineas-Reluis entro e non oltre 60 giorni dalla presentazione”. E’ il commento del Commissario vicario per la ricostruzione, Antonio Cicchetti, a margine del tavolo con gli Enti che si e’ svolto alla presenza del sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, del coordinatore della Struttura Tecnica di Missione Gaetano Fontana, del consulente giuridico Gian Lorenzo Piccioli, del Provveditore alle Opere Pubbliche Giancarlo Santariga, del coordinatore della Struttura Gestione Emergenza Roberto Petulla’ e dei rappresentanti delle istituzioni convocate alla seduta odierna. Oggi, infatti, e’ stata esaminata la procedura per l’approvazione dei progetti relativi agli edifici classificati ‘E’ al di fuori dei centri storici e si e’ deciso di provvedere ad una seppur limitata revisione, da valere fino al 31 dicembre del corrente anno, che mantenga piena conciliabilita’ con l’assetto e le convenzioni vigenti, con la finalita’ di accelerare la ricostruzione pesante. Ci sara’ la possibilita’ di richiesta di chiarimenti da parte dell’istruttore della pratica una sola volta; questi ultimi dovranno essere depositati entro e non oltre 30 giorni, decorsi i quali l’esito sara’ rimesso ai Sindaci per le proprie determinazioni. Tale decisione sara’ ufficializzata nei prossimi giorni con apposito documento a firma del Commissario delegato per la Ricostruzione, Gianni Chiodi.

    MpL Comunicazione @ 12:10
    Filed under: News MpL

    Germania affonda Italia?

    Posted on venerdì 29 luglio 2011

    Se fosse provato che la Banca centrale tedesca si sta liberando dei titoli di Stato italiani, sarebbe la fine del sentimento di solidariet su cui si fonda l’Europa. Queste in sintesi le dure parole pronunciate ieri da Romano Prodi. Il sospetto c’: il differenziale tra i Btp a 10 anni e i bund tedeschi salito ieri fino al 3,37%. In poche settimane i tassi sul debito pubblico italiano potrebbero superare quelli spagnoli, e buona parte della manovra “lagrime e sangue” sarebbe gi vanificata. La fuga dal “rischio Italia”, avviata dalla Germania, potrebbe diventare un’eventualit concreta. Una paura irrazionale, perch l’Italia non la Grecia, ma la speculazione vive e prospera sull’irrazionale. (more…)

    MpL Comunicazione @ 11:59
    Filed under: News MpL

    Un altro scandalo…

    Posted on venerdì 29 luglio 2011

    Un altro scandalo scuote l’Abruzzo. In esecuzione di un provvedimento emesso dal G.I.P., Dr. Giuseppe Romano Gargarella, su richiesta del P.M. Dr.ssa Antonietta Picardi e del Procuratore della Repubblica di L’Aquila Dr. Alfredo Rossini, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria del capoluogo abruzzese hanno dato corso ad un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente di beni mobili ed immobili per un valore di circa 500.000 euro, in pregiudizio di T.E.A., 63 anni, di Pescara, M.D., 49 anni, di L’Aquila, S.L., 60 anni, di Pescara, N.C., 41 anni, di Pescara, T.C., 47 anni, di Pescara. (more…)

    MpL Comunicazione @ 06:00
    Filed under: News MpL

    Del Corvo su ferrovia

    Posted on giovedì 28 luglio 2011

    Il tavolo tecnico a Palazzo Chigi stata unimportante occasione, in cui si parlato degli interventi per la velocizzazione della tratta ferroviaria Sulmona – Avezzano Roma e degli interventi sulla tratta Sulmona-LAquila – dichiara in una nota il Presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo – In particolare, emersa la necessit di realizzare il CTC per l’automazione dei caselli; punto, che sar discusso nel consiglio di amministrazione della Rete Ferroviaria Italiana il prossimo 4 agosto. L’ automazione dei caselli rappresenta un grande beneficio per l’utenza, in quanto, considerando il raddoppio fino a Guidonia gi appaltato, determiner un risparmio totale di tempo per la tratta in questione, pari a 27 minuti. (more…)

    MpL Comunicazione @ 21:42
    Filed under: News MpL