• Calendario/Archivio

  • giugno: 2011
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Attacco a Tremonti

    Posted on domenica 26 giugno 2011

    Molti esponenti del PDL hanno le tasche piene di Tremonti e del tremontismo. Oggi portavoce del malumore contro il plenipotenziario ministro dell’economia si fa Crosetto, sottosegretario all’economia: la prossima manovra di Giulio Tremonti andrebbe analizzata da uno psichiatra e dimostra che il ministro dell’Economia vuole solo trovare il modo di far saltare banco e governo. questo il duro attacco che Guido Crosetto lancia all’indirizzo del titolare di via XX settembre, in cui il deputato del Pdl – al telefono con l’Ansa – si dice stufo di sentire pontificare una persona che predica benissimo e razzola malissimo visto che l’unico ministero che non ha subito tagli alla spesa corrente, ma anzi l’ha aumentata, il suo!. Le bozze che sono filtrate sulla manovra – dice il sottosegretario vicno ad Antonio Martino ed ex responsabile economico di Forza Italia -, pi che connotate dal punto di vista economico, finanziario e di bilancio andrebbero analizzate da uno psichiatra. E evidente che il ministro dell’Economia vuole trovare esclusivamente il modo di far saltare banco e governo. In questi tre anni ha fatto di tutto per tenere in vita il malato Paese, ma l’ha fatto tenendolo in coma farmacologico. Ha dimostrato di non volere andare nel dettaglio della spesa pubblica, ma di preferire tagli senza razionalit. Non ha capito che l’economia reale andava aiutata ed anzi l’ha bloccata con regole di oppressione fiscale uniche al mondo che hanno distrutto lo statuto del contribuente.

    Ma l’attacco di Crosetto a tutto campo, e nei prossimi giorni capiremo se si tratta di posizione isolata o di avanguardisti anti-Tremonti. Crosetto imputa a Tremonti molto altro: Ha promesso un aiuto alla piccola e media impresa – sottolinea -, ma in realt ha flirtato con le grandi banche ed i grandi gruppi. Visto che una persona di cultura ed intelligenza non comune, lo dimostri proponendo un progetto serio per il Paese al consiglio dei ministri ed alle Camere….il governo non potr permettersi di approvare in Consiglio una cartellina vuota che verr riempita in seguito a via XX settembre, da un uomo solo e dai suoi pretoriani.

    MpL Comunicazione @ 18:34
    Filed under: News MpL

    Enti inutili, tagli?

    Posted on domenica 26 giugno 2011

    Se ne parla da anni, ma ora pare che Chiodi voglia fare sul serio, dopo le ultiume mazzate elettorali, un vero e proprio avvertimento da parte di cittadini stufi di parole su meritocrazia e riduzione delle tasse. Nel summit del PDL di oggi, presenti Piccone e Di Stefano, il presidente Gianni Chiodi ha fatto il punto sulla riforma degli enti strumentali. Il taglio epocale di enti evidentemente inutili riguarder l’Agenzia regionale per la promozione turistica (Aptr), l’Agenzia regionale per i servizi di sviluppo agricolo (Arssa), l’Agenzia regionale per l’informatica e la telematica (Arit) e l’ente strumentale Abruzzo Lavoro. Non una parola sul taglio delle societ di trasporti, davvero troppe. Diversa la situazione per l’agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) che stata istituita da una legge statale e quindi non potrebbe essere azzerata. I circa 800 dipendenti degli enti inutili saranno trasferiti negli assessorati di riferimento. Il risparmio sar notevole, data la cancellazione di tutti i consigli di amministrazione, dal venir meno delle spese di gestione, e dalla possibilit di poter utilizzar in altro modo sedi e patrimonio.

     

    Sul tavolo del presidente anche i 25 commissariamenti in scadenza nelle prossime settimane.

    MpL Comunicazione @ 18:24
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com