• Calendario/Archivio

  • giugno: 2011
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Primarie anti-Cialente

    Posted on lunedì 13 giugno 2011

    Il centrosinistra ha deciso: saranno le elezioni primarie a scegliere il candidato sindaco per le amministrative del prossimo anno. Primarie alle quali dovrebbe partecipare Giovanni Lolli, in diretta competizione con il sindaco uscente Cialente. Nella sinistra si avvicina quindi il regolamento dei conti. L’Italia dei Valori e Sinistra e libert pare – secondo indiscrezioni – non siano disponibili ad appoggiare Cialente. Anche pezzi del Pd vorrebbero disfarsi di Cialente, per rimpiazzarlo con il deputato aquilano. Ma Lolli davvero rischier nelle primarie contro Cialente? Anche perch Cialente ha tutt’altro che l’intenzione di farsi da parte, anzi rilancia. Primarie per il sindaco? Bene, ha detto Cialente, per le facciamo pure per il Parlamento. Un chiaro messaggio a Lolli&Pezzopane.

    MpL Comunicazione @ 21:59
    Filed under: News MpL

    Psicosi collettiva, Fucino in ginocchio

    Posted on lunedì 13 giugno 2011

    Un altro caso di psicosi collettiva pompata da istituzioni incerte e giornalisti irresponsabili. “Gli effetti della psicosi collettiva stanno mettendo in ginocchio l’agricoltura del Fucino. Domani a partire dalle ore 8,30 saranno distrutti con il reinterrato ben 10 ettari di insalate pronte per un consumo che non c’e’ piu’. Le procedure sono state gia’ avviate questa mattina. La triste operazione sara’ svolta sui terreni dell’azienda dei F.lli Cambise sui poderi di strada 33 34 e 35 del Fucino. Solo per questa operazione andranno in fumo oltre 100.000 euro, ma se non c’e’ una inversione di tendenza, ogni settimana dovremo distruggere gli stessi quantitativi che a rotazione giungono a maturazione e con noi anche quelle di altre centinaia di agricoltori del Fucino”. Lo ha annunciato Fabrizio Lobene Presidente di Confagricoltura L’Aquila. (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:49
    Filed under: News MpL

    De Matteis su Cialente

    Posted on lunedì 13 giugno 2011

    Cialente scivolato (non metaforicamente) e si rotto qualche ossicino del piede. “Corro lo stesso – il commento ironico del sindaco – e non sar per questo che non potr fare le primarie….”. Ma a parte lo scivolone, dove corre Cialente? “E’ semplice dire ‘partiamo subito’, senza pero’ specificare e far capire come, quando e con quali strumenti. Ancora una volta abbiamo avuto la conferma che manca una visione strategica del futuro dell’Aquila” – dice oggi ai microfoni di Abruzzo24ore.tv il Vice Presidente vicario del Consiglio regionale Giorgio De Matteis, commentando l’audizione – durante i lavori della Commissione Speciale sulla Ricostruzione – del sindaco Massimo Cialente. (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:30
    Filed under: News MpL

    Quorum raggiunto

    Posted on lunedì 13 giugno 2011

    Gli esperti del ministero dellInterno ritengono che si raggiunger il quorum per tutti e quattro i referendum, anche senza considerare il voto degli italiani allestero. Lo ha detto stamane il ministro dellInterno, Roberto Maroni. Un dato confermato dal “Comitato referendario due s per lacqua”: “Dai dati che riceviamo, il quorum stato raggiunto”. “Il voto non avr alcuna conseguenza sul Governo” – il primo commento attribuito a Berlusconi.

    MpL Comunicazione @ 13:24
    Filed under: News MpL

    Battiquorum

    Posted on lunedì 13 giugno 2011

    I primi dati del mattino confermano che la partecipazione continua ad essere alta. Tanto alta che possibile gi immaginare il superamento del quorum. Il quorum molto vicino, contro ogni previsione della vigilia. Resta l’incognita del voto degli italiani all’estero: hanno votato con una scheda diversa, e quindi sull’esito del voto pesa l’incognita di un annullamento, non essendo infatti percorribile la strada del non computare il voto estero (si negherebbe a cittadini italiani il diritto costituzionale al voto).
    Ma la di l dei tecnicismi giuridici, che poi sono sostanza, il referendum si presta gi a molte considerazioni politiche. La partecipazione alta al Nord, il che significa che le aree vicine al Pdl e in particolare alla Lega non hanno disertato le urne. Le aree vicine al centrosinistra, come Emilia e Toscana, hanno invece risposto, ma meno di come ci si attendeva. Il Sud ha votato poco come tradizione.
    Il dato politico : moltissimi elettori di centrodestra sono andati al seggio. Il tema del nucleare, soprattutto, molto molto sentito. Il voto dell’elettore di centro-destra, difforme dalle indicazioni dei vertici dei partiti, avr certamente ricadute politiche e sono gi evidenti i nevosismi della Lega che inizia gi a parlare (a urne ancora aperte) di elezioni anticipate.
    Esiste un grande fermento nell’elettorato che chiede una svolta ai leader del PDL e Lega. I quali continuano a fare finta quasi di niente, prova ne sia la drammatica sottovalutazione dell’esito del voto delle amministrative, anche nei livelli locali. Dagli elettori di centrodestra viene un forte desiderio di cambiamento, si potrebbe dire. Una voglia di scuotere la palude ferma della politica. Una voglia di qualit della politica, di riforme e di meritocrazia smarrita.
    Vedremo stasera….

    MpL Comunicazione @ 11:00
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com