• Calendario/Archivio

  • aprile: 2011
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

    Verdesperanza, Del Corvo

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    La Provincia nell’ambito delle attività connesse all’Ufficio Ricostruzione ha elaborato un nuovo servizio di intervento a sostegno della popolazione del cratere sismico. Il progetto è voluto dall’attuale Giunta del Presidente Antonio Del Corvo “per fronteggiare il disagio psicologico, sociale, educativo, in una logica di tipo preventivo, favorendo l’integrazione del tessuto sociale”. Il servizio, denominato “Verdesperanza. La Provincia ti è vicina” – spiega una nota dell’ente – funzionerà a partire dal 21 aprile tramite un contatto diretto con l’ente attraverso il numero verde 800.21.70.42 ed un indirizzo mail dedicati -verdesperanza@provincia.laquila.it-, gratuitamente mediante rete fissa, dal lunedì al venerdì (9,00-14,00 e 9,00-18,00 martedì e giovedì). Opererà personale qualificato ad offrire assistenza secondo due linee di intervento: quella relativa alle problematiche di tipo sociale, l’altra di tipo tecnico-amministrativo. Il primo tipo di intervento viene proposto a chi si trova a vivere problematiche di tipo sociale, relazionale, esistenziale – il tutto nell’assoluto anonimato a tutela della privacy – con lo scopo di offrire un valido punto di riferimento per combattere ogni forma di solitudine, abbandono, violenza fisica e psichica, ponendosi come cerniera tra l’istituzione pubblica e le fasce deboli a rischio quali possono essere anziani, donne, bambini, mondo scolastico e problematiche ad esso connesse, contribuendo così a ridimensionare eventuali forme di abuso o devianza spesso legate al disagio che segue un evento catastrofico quale è stato quello del 6 aprile 2009, tuttavia indirizzandosi idealmente e continuatamente a tutto il territorio provinciale, in modo da intervenire là dove si dovessero ravvisare problematiche da segnalare agli appositi servizi sociali preposti o al tribunale per i minorenni, mentre il secondo vuole andare incontro alle richieste dell’utenza alla ricerca di informazioni di natura operativa.
    MpL Comunicazione @ 19:31
    Filed under: News MpL

    Crollo Ingegneria

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    Il Gup del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Romano Gargarella, ha rinviato a giudizio il prossimo 14 ottobre, i 7 imputati di disastro colposo per il crollo della sede della facolta’ di Ingegneria in cui non ci sono state vittime. Sotto accusa ci sono progettisti, collaudatori ed esecutori dei lavori che risalgono all’inizio degli anni novanta.  Nell’udienza preliminare, per rafforzare la sua tesi, il pm Fabio Picuti ha ricordato che secondo i periti potevano esserci 2mila morti se il devastante sisma si sarebbe verificato in pieno giorno anziche’ di notte. Le indagini svolte dai consulenti dei pm e dagli agenti del Corpo forestale dello Stato, avevano evidenziato le censure a quella costruzione realizzata a meta’ anni novanta: "Progetti incompleti dove mancavano dettagli architettonici e costruttivi relativi all’ancoraggio e all’appoggio delle coperture inclinate e mancato controllo". Avanzati anche rilievi di "carenze e omissioni progettuali, di errori di esecuzione delle opere, di cattiva vigilanza". Nel corso di questo filone d’inchiesta l’Ateneo ha chiesto 9 milioni di danni, soprattutto di immagine, ma anche per avere dovuto affittare dei locali alternativi per fare lezione. Un milione di danni e’ stato chiesto dal Comune dell’Aquila.
    MpL Comunicazione @ 17:05
    Filed under: News MpL

    De Fanis su Accademia

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    Stefania Pezzopane perde il pelo ma non il vizio. Sulla vicenda del protocollo d’intesa – tra il Comune dell’Aquila, la Regione, la Provincia, il Mibac e la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma – per consentire all’Accademia dell’Immagine di proseguire le sue attività, interviene l’assessore De Fanis dopo quella del consigliere provinciale Floris (Pdl): «Colpisce che il Comune dell’Aquila, dia la notizia dell’istituzione della sede senza che lo stesso, se bene più volte invitato, abbia mai aderito al suddetto protocollo. Per giunta, le comunicazioni appaiono irrispettose nei confronti?della fondazione Csc, il cui cda ancora non provvede a deliberare sull’istituzione in L’Aquila della sede distaccata». (more…)
    MpL Comunicazione @ 17:03
    Filed under: News MpL

    Sportello unico…

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    L’assessore Di Stefano ha proposto a Fintecna, Cineas e Reluis, la triade incaricata dal Governo di esaminare i progetti per i lavori della ricostruzione, uno sportello unico per semplificare le procedure, in grado di pronunciarsi in tempi certi, consentendo al Comune l’erogazione del contributo, risparmiando tempo e risorse. Niente da fare, "budget ed oneri maggiori", sono state le parole chiave usate da Cincotti per Cineas, Piromallo per Fintecna e Longo per Reluis, per cui senza adeguamento di money, è fiato sprecato. (more…)
    MpL Comunicazione @ 16:58
    Filed under: News MpL

    CNA, accellerare su UE

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    I fondi UE. Tempi troppo lunghi per esaminare ed autorizzare le richieste di finanziamento presentate sul bando del "Por Fesr" dedicato ai poli d’innovazione, che ha una dotazione di dieci milioni di euro. Tutto ciò, mentre quello dedicato ai patrimoni dei confidi resta nel cassetto delle buone intenzioni, nonostante gli annunci e nonostante le gravi difficolta’ dell’economia abruzzese. E’  la denuncia la Cna regionale, che in una lettera indirizzata nei giorni scorsi al vice presidente della Regione, Alfredo Castiglione, ha sollecitato una rapida soluzione del problema, con la pubblicazione delle graduatorie dei progetti relativi al bando "Por Fesr Abruzzo 2007/2013: Attivita’ I.1.2 "Sostegno alla creazione dei poli di innovazione". (more…)

    MpL Comunicazione @ 16:56
    Filed under: News MpL

    Antonio, l’invisibile

    Posted on mercoledì 20 aprile 2011

    E’ ormai conosciuto come Antonio l’Invisibile.  Antonio non ci sta a rassegnarsi, e con il supporto di tanti aquilani  (e non) ha intrapreso una silenziosa battaglia, ormai giunta al decimo giorno, di digiuno alimentare. Ieri Antonio scriveva, con difficoltà a seguito dal digiuno prolungato:

    <<COSI’ SONO PASSATI 9 DICO NOVE GIORNI CHE NON MANGIO SE VOGLIONO IL MARTIRE LO AVRANNO MA DOPO…… LA RIVOLUZIONE SI BECCHERANNO, DA TUTTA ITALIA VOGLIONO VENIRE A DIVIDERE CON ME LA RABBIA STO CERCANDO CHE QUESTO NON ACCADA, PER UN DIRITTO IN ITALIA SI DEVE SEMPRE PROTESTARE, CHE VERGOGNA……>>

    Potete seguire Antonio in questo gruppo su Facebook.

    MpL Comunicazione @ 11:12
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com