• Calendario/Archivio

  • marzo: 2011
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  

    Teramo, disastro/5

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    “Siamo in ginocchio – afferma il presidente della Provincia Catarra – un colpo mortale al territorio che è devastato. Stiamo preparando la richiesta per il riconoscimento della calamità naturale: da questa notte siamo in continuo contatto con il presidente Chiodi e con gli assessori regionali Morra e Giuliante. La dimensione del danno è tale che solo un immediato intervento del Governo può porre un argine ai problemi che registriamo dapperttutto”. (more…)

    MpL Comunicazione @ 16:58
    Filed under: News MpL

    Teramo, disastro/4

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    I commercianti, gli operatori turistici e gli altri imprenditori della costa teramana hanno iniziato questa mattina la conta dei danni delle violente piogge della notte scorsa. “La situazione e’ molto pesante” dicono il presidente provinciale di Confesercenti Antonio Topitti ed il direttore provinciale Flaminio Lombi dopo una prima ricognizione fra gli associati, “ci sono decine di aziende commerciali e turistiche pesantemente colpite, alcune per il momento impossibilitate a riprendere l’attivita’”. Per questa ragione la Confesercenti provinciale ha deciso di rinviare l’assemblea prevista per domani a Roseto e di attivare tutte le tre sedi presenti sul territorio per una linea diretta con le imprese. “Molte attivita’ di questa provincia sono seriamente danneggiate – dicono Topitti e Lombi – e faremo tutto cio’ che e’ possibile perche’ gli imprenditori possano riprendere il loro lavoro”. I numeri di telefono della linea diretta sono: Teramo 0861410342, Costa nord (Sede di Tortoreto) 0861788653, Costa sud (Sede di Pineto) 3290899082.
    MpL Comunicazione @ 16:57
    Filed under: News MpL

    Teramo, disastro/3

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    Danni gravissimi alle condotte idriche. Il maltempo ha distrutto la rete idrica provinciale nelle  aree interessate alle esondazioni. Distrutte le strutture di attraversamento aereo delle condotte d’acqua che servono gran parte della Val Vibrata. Sono state divelte la condotta nei pressi di Poggio Morello di Sant’Omero, che ha una portata di circa 200 litri al secondo, e quella nei pressi della zona industriale di Santa Scolastica di Corropoli, che ha una portata di circa 150 litri al secondo. Le squadre di tecnici e operai sono al lavoro dalla scorsa notte per le riparazioni. Al momento non è possibile fissare tempi di ripristino, ma ci vorranno giorni. Distrutti alcuni depuratori invasi dalle acque.  Al momento, secondo il Ruzzo, sono inutilizzabili i depuratori di Tortoreto – dove si registra la situazione più grave in assoluto – di Pineto e Morro d’Oro. Emergenze si sono verificate anche sulle reti fognarie, con esplosioni e rotture di tombini sulle pubbliche vie e piazze. Il sovraccarico delle acque bianche e di quelle nere ha causato la gran parte degli allagamenti dei sottopassi lungo la costa teramana.
    MpL Comunicazione @ 16:55
    Filed under: News MpL

    Teramo, disastro/2

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    Il maltempo era atteso da giorni. Eppure non sono stati evacuati i poveri cani ospitati dal canile intercomunale di Alba.  Per i cani (pare una sessantina) una orribile sorte,  travolti ed annegati dall’esondazione del Vibrata.
    MpL Comunicazione @ 16:52
    Filed under: News MpL

    Teramo, disastro/1

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    L’intera provincia di Teramo versa in una situazione catastrofica dopo l’alluvione della notte e di questa mattina. Fioccano le polemiche, come sempre accade in Italia dopo i disastri, ma poi non si fa nulla in termini di prevenzione e di regole di edificazione.  (more…)
    MpL Comunicazione @ 16:50
    Filed under: News MpL

    Di Stefano su Piccone

    Posted on mercoledì 2 marzo 2011

    "Siamo assolutamente certi della totale estraneita’ del senatore Piccone alla vicenda riportata oggi dai giornali". E’ quanto commenta in una nota il senatore PDL Fabrizio Di Stefano. "Non sarebbe nemmeno da commentare se non per il fatto che certa stampa sia a conoscenza di determinate notizie in maniera inspiegabile. E’ proprio questo, allora, l’unico aspetto piu’ preoccupante di questa storia".
    MpL Comunicazione @ 13:02
    Filed under: News MpL