• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2011
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28  

    Incredibile Cialente

    Posted on lunedì 28 febbraio 2011

    Sono settimane che gli aquilani sono costretti a fare file interminabili per dire al Comune ciò che il Comune già dovrebbe sapere sulla Tarsu. Oggi l’incredibile dichiarazione di Cialente che, ancora di più, dimostra lo sfasciume confusionario in cui si trova questa Amministrazione. “Mi scuso con i cittadini – dice il "sindaco che non c’è" –  per i disagi che hanno dovuto subire a seguito della necessità di fornire agli uffici comunali i propri dati ai fini dell’inserimento a ruolo della cartelle per la Tarsu. Si trattava, purtroppo, di un sacrificio necessario perché, con il sisma, abbiamo perso, oltre alle sedi, anche parte delle nostre banche dati. In compenso questo aggiornamento potrà essere utilizzato anche per l’Ici”.   Non siamo d’accordo:  Cialente dovrebbe sapere che tutti gli amministratori di sistemi infomativi prevedono più copie di sicurezza (backup) degli archivi di dati situati in luoghi remoti,  perché un sistema può andare fuori uso per varie cause (non solo per il terremoto,  ma più banalmente per un corto circuito, un incendio,  un fulmine o una manovra errata). Quindi delle due l’una: o al Comune dell’Aquila sono stati spesi centinaia di migliaia di euro per ottenere un sistema informativo privo di copie di sicurezza (e che non rispetta quindi  l’"abc" dell’informatica), oppure il Sindaco racconta balle spaziali. (more…)
    MpL Comunicazione @ 19:21
    Filed under: News MpL

    Ceci su Consorzi

    Posted on lunedì 28 febbraio 2011

    Nei processi della ricostruzione si è giunti alla fase di costituzione dei consorzi obbligatori relativi agli aggregati edilizi e quindi si potrà passare alla costituzione dei consorzi obbligatori. Il commissario nella Ordinanza n 12 ha fornito indicazioni e anche un modello di statuto di consorzio che però non mi pare affronti tutta la complessità della situazione. (more…)
    MpL Comunicazione @ 13:31
    Filed under: News MpL

    Tarsu, Cialente vergognati

    Posted on lunedì 28 febbraio 2011

    I cittadini aquilani alle prese con la Tarsu sono allibiti.  Pagare una tassa dovrebbe essere una cosa semplice, ed invece sta diventando una corsa ad ostacoli estenuante. Una vera vergogna per il Comune che, per ingiustificabili carenze organizzative, sta costringendo migliaia di cittadini a fare file estenuanti, ammassati in ambienti angusti,  senza la possibilità di potersi sedere, senza servizi di conforto, senza un sufficiente numero di bagni. Una cosa da terzo mondo, anzi peggio. Una vergogna che rivela lo sfascio dell’amministrazione Cialente.   (more…)
    MpL Comunicazione @ 12:37
    Filed under: News MpL

    Cronoprogramma, ricostruzione

    Posted on lunedì 28 febbraio 2011

    l presidente del consiglio comunale Carlo Benedetti, il presidente della commissione consiliare Garanzia e Controllo Enzo Lombardi e il consigliere provinciale Pierpaolo Pietrucci, hanno definito un cronoprogramma di iniziative volte a definire le modalità attuative della mozione approvata dal consiglio comunale, e successivamente fatta propria dal consiglio provinciale, relativa all’individuazione di un’area a fattibilità immediata corrispondente all’asse longitudinale nord – sud della città dell’Aquila (corso Vittorio Emanuele II – corso Federico II) e vie e piazze limitrofe (via San Bernardino, piazza Duomo, piazza Palazzo). In particolare è stato concordato di convocare una riunione operativa Comune-Provincia, che si terrà giovedì prossimo 3 marzo. (more…)
    MpL Comunicazione @ 11:47
    Filed under: News MpL

    Non per i giovani

    Posted on sabato 26 febbraio 2011

    L’Italia non è un paese per i giovani. Disoccupati e maltrattati,  sempre più dipendenti dai genitori, ai più talentuosi non resta che prendere la via dell’emigrazione all’estero. «I salari di ingresso dei giovani sul mercato, in termini reali, sono fermi da oltre un decennio su livelli al di sotto di quelli degli anni Ottanta», ha detto Mario Draghi, secondo cui «la recessione ha reso più difficile la situazione. Il tasso di disoccupazione giovanile sfiora il 30%. Si accentua la dipendenza dalla ricchezza e dal reddito dei genitori, un fattore di forte iniquità sociale. È uno spreco di risorse che avvilisce i giovani e intacca gravemente l’efficienza del sistema produttivo». «In Italia la crescita stenta da quindici anni» e i tassi di sviluppo «sono attorno all’1%» mentre la domanda interna rimane «debole». Dice ancora il governatore della Banca d’Italia  che chiede «azioni riformatrici più coraggiose che migliorerebbero le aspettative delle imprese e delle famiglie e aggiungerebbero impulsi alla crescita». L’Italia, sottolinea Draghi al 17° congresso Forex degli operatori finanziari a Verona, «dispone di grandi risorse, ha molte aziende, una grande capacità imprenditoriale, la sua gente è laboriosa e parsimoniosa».  La crisi libica, secondo il Governatore, è preoccupante anche dal punto di vista economico:  «un aumento del 20% del prezzo del petrolio determina una minor crescita del prodotto interno lordo di mezzo punto percentuale nell’arco di tre anni». Per questo, ha spiegato, «le dimensioni umane e l’esito ancora incerto della sollevazione popolare che scuote la Libia preoccupano la comunità internazionale». L’impatto immediato di eventuali difficoltà di approvvigionamento di fonti energetiche dall’Africa settentrionale secondo Draghi «può essere contenuto dall’ampia capacità inutilizzata negli altri Paesi produttori, ma ci potrebbero essere «ripercussioni sulla crescita mondiale»

    MpL Comunicazione @ 23:39
    Filed under: News MpL

    Milleproroghe per l’Abruzzo

    Posted on sabato 26 febbraio 2011

    L’aula del Senato ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto Milleproroghe. A favore hanno votato 159 senatori, mentre i voti contrari sono 126. Due gli astenuti. Contro il testo hanno votato i sei senatori rimasti in Fli; due dei fuoriusciti hanno votato a favore e due non hanno partecipato al voto, a quanto si è appreso. Il dcreto prevede importanti misure per L’Aquila. Il pagamento delle rate relative alle tasse in Abruzzo, nel cratere sismico, è stato sospeso fino al 31 ottobre 2011. Slitta a dicembre 2011 il termine per gli adempimenti tributari. Prolungamento anche della Cig per i lavoratori della Finmek e sblocco delle assunzioni del personale nei prossimi tre anni per il Comune de L’Aquila e della zona sismica. (more…)
    MpL Comunicazione @ 20:15
    Filed under: News MpL