• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2011
    L M M G V S D
    « Dic   Feb »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

    Architetti, proposte

    Posted on mercoledì 26 gennaio 2011

    Questo Ordine esprime grande soddisfazione all’appello lanciato dal Sindaco Cialente in data 23 gennaio 2011 "CHI HA I PROGETTI PARTA COI LAVORI – LA RICOSTRUZIONE E’ NOSTRA E LA FACCIAMO NOI".  L’appello è condivisibile e noi siamo con il nostro Sindaco ma per raggiungere l’obiettivo occorre:

    1) Snellire la burocrazia che costituisce impedimento alla ricostruzione
    2) Impedire a Fintecna (che si rifiuta di protocollare alcune pratiche), Cineas e Reluis di avere gli stessi atteggiamenti assunti per le istruttorie dei progetti "B" e "C"
    3) Sollevare il Genio Civile delle incombenze relative alle pratiche sisma (vengono richieste integrazioni,dopo 3 mesi  vengono arbitrariamente richieste asseverazioni con le quali dichiarare che i lavori non sono stato intrapresi)
    4) Attivare, come consentito dalla legislazione, il "deposito strutturale" presso la sede comunale, con la nomina di un ingegnere responsabile del procedimento
    5) Formalizzare l’impegno, già assunto da mesi tra i soggetti interessati, di costituzione del "protocollo unico/conferenza di servizi"

    Questo Ordine conferma la propria disponibilità a collaborare con le istituzioni, come fatto dal 7 aprile 2009, con l’unico obiettivo di "far rientrare la popolazione nelle proprie abitazioni nel più breve tempo possibile".

    Il Presidente arch. Gianlorenzo Conti

    MpL Comunicazione @ 12:14
    Filed under: News MpL

    Asilo occupato

    Posted on mercoledì 26 gennaio 2011

    Anche sulla vicenda dell’asilo occupato si misura la totale inconsistenza del Comune dell’Aquila. O forse qualcuno gioca al tanto peggio, tanto meglio?  L’abusiva occupazione dell’asilo comunale di viale Duca degli Abruzzi a L’Aquila fa discutere, ma il Comune è assente. I giovani pongono, in maniera sbagliata, un problema giusto che esiste dal giorno del terremoto: la mancanza di spazi di aggregazione. E quindi non ci sarebbe niente di strano se una delle tante strutture pubbliche venissero assegnate ad associazioni, attraverso bandi pubblici come accade in tutte le città che funzionano. Ed invece all’Aquila la questione sta finendo nelle mani della Magistratura, e questo genererà ulteriore malcontento ed infiammerà gli animi già scossi. La Procura della Repubblica del capoluogo ha aperto un’inchiesta, dopo che il personale della questura ha riferito ai pm, visto che l’invasione di edifici commessa da più di dieci persone è un reato per cui si procede d’ufficio.   Mentre la Pezzopane di lotta e di governo solidarizza con gli occupanti, senza se e senza ma, il sindaco tace, come Ponzio Pilato. Forse l’intento è proprio quello di alimentare la tensione in vista di appuntamenti elettorali.  Si sta consumando un precedente che di fatto ‘autorizza’ ogni cittadino ad occupare quello vuole in nome della necessità di spazi e luoghi d’incontro. Proprio in questo passaggio manca il Comune, al quale gli spazi andrebbero chiesti senza necessità di occupazione. 

    MpL Comunicazione @ 12:10
    Filed under: News MpL

    Obama, discorso sull’Unione

    Posted on mercoledì 26 gennaio 2011

    Unità, responsabilità condivisa, impegno comune per far fronte a «sfide più grandi di un singolo partito e più grandi della politica». Occupazione, deficit, competitività, investimenti, innovazione. Sono i  temi  affrontati da Barack Obama durante il discorso sullo stato dell’Unione. Gli Stati Uniti «sanno fare grandi cose» e «l’Unione è forte», ma serve un colpo di reni per lasciarsi alle spalle la crisi e «ricostruire il Paese». Gli Stati Uniti devono compiere un deciso passo avanti dal punto di vista economico e politico, imparare dagli errori e riconquistare il futuro: «Mezzo secolo fa, quando siamo stati sconfitti dall'(ex)Unione Sovietica che ha inviato nello spazio un satellite chiamato Sputnik, non avevamo idea che avremmo restituito il colpo andando sulla Luna. La scienza non ci era arrivata, la Nasa non esisteva. Ma con i giusti investimenti li abbiamo superati, con innovazione e creando milioni di posti di lavoro. Per la nostra generazione questo è il momento dello Sputnik», ha detto Obama nel suo discorso. Un ampio stralcio del discorso di Obama, che non ha ancora inviato i soldi promessi per la ricostruzione dell’Aquila, su www.corriere.it
    MpL Comunicazione @ 12:02
    Filed under: News MpL

    Fini&Tulliani

    Posted on mercoledì 26 gennaio 2011

    Riesplode la questione della casa di Montecarlo, l’incubo di Fini. Sarebbero pervenuti da Santa Lucia nuovi documenti – ora custoditi  dal ministro degli Esteri, Franco Frattini che ne avrebbe consegnato una copia alla Procura della Repubblica di Roma – che proverebbero la proprietà in capo a Tulliani. Stranamente i grandi quotidiani non ne parlano. Eppure la questione è importante e va chiarita. Anche perché, come tutti ricordano, Fini aveva promesso di dimettersi, ove la casa di AN fosse finita a Tulliani. E’ possibile sapere come stanno le cose? Oppure è una di quelle notizie che la stampa "indipendente" e la magistratura preferiscono non trattare? Lo sapremo nei prossimi giorni.
    MpL Comunicazione @ 10:00
    Filed under: News MpL