• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2011
    L M M G V S D
    « Dic   Feb »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

    CEI su deriva morale

    Posted on lunedì 24 gennaio 2011

    Il caso Ruby al centro (addirittura) della riflessione della CEI ( Conferenza episcopale italiana). "Come ho già avuto modo di dire – ha detto il Card. Bagnasco – chiunque accetta di assumere un mandato politico deve essere consapevole della misura e della sobrietà, della disciplina e dell’onore che esso comporta, come anche la nostra Costituzione ricorda.  Bisogna che il nostro Paese superi, in modo rapido e definitivo, la convulsa fase che vede miscelarsi in modo sempre più minaccioso la debolezza etica con la fibrillazione politica e istituzionale, per la quale i poteri non solo si guardano con diffidenza ma si tendono tranelli, in una logica conflittuale che perdura ormai da troppi anni". Poi un riferimento a Berlusconi:  "Si moltiplicano notizie che riferiscono di comportamenti contrari al pubblico decoro e si esibiscono squarci – veri o presunti – di stili non compatibili con la sobrietà e la correttezza, mentre qualcuno si chiede a che cosa sia dovuta l’ingente mole di strumenti di indagine. In tale modo, passando da una situazione abnorme all’altra, è l’equilibrio generale che ne risente in maniera progressiva, nonchè l’immagine generale del Paese". Non è mancata una stoccata ai PM, appunto, quando  Bagnasco  critica "l’ingente mole di strumenti di indagine".   Il cardinale ha insistito particolarmente sulla responsabilità educativa di tutta la società e ha parlato del "disagio morale" che la collettività prova guardando "gli attori della scena pubblica". Insomma, un discorso chiaro e allo stesso tempo alto, da pastore che non vuole farsi strumentalizzare da quanti invocano solo in questo caso l’ingerenza della Chiesa.  (more…)
    MpL Comunicazione @ 19:41
    Filed under: News MpL

    Giovani ocupano ex asilo

    Posted on lunedì 24 gennaio 2011

    Un centinaio di giovani aquilani ha occupato un ex asilo, in buone condizioni, ma in disuso dal 6 Aprile 2009, e oltre a risiedervi vi svolgerà una una serie di attività. "Non vogliamo lasciare questa città è non possiamo più aspettare. Era il momento di farlo e noi lo abbiamo fatto", così i cittadini hanno spiegato l’occupazione dello stabile situato in viale Duca degli Abruzzi, ai margini del centro storico. (more…)
    MpL Comunicazione @ 13:44
    Filed under: News MpL

    Melilla, uomo nuovo SEL

    Posted on lunedì 24 gennaio 2011

    L’inossidabile Gianni Melilla è il  coordinatore regionale di Sinistra e Libertà. Il neonato partito di Vendola, che a parere dei sondaggisti farà furore, non ha osato osare ed ha scelto la tradizione, con un politico esperto e navigato come Gianni Melilla.  Melilla è ex consigliere regionale, ex presidente del Consiglio regionale, ex presidente del Consiglio comunale di Pescara, ex onorevole. In politica da trent’anni e passa, Melilla ha fatto tutto. E’ stato eletto ieri all’unanimità  a Pescara come coordinatore regionale del partito vendoliano (SEL).  Quasi a giustificare la scelta, un’altra neonata della politica regionale, Betti Leone, sulla cresta da decenni, ha detto:  "Noi dobbiamo ragionare con chi è disponibile e con chi ci fa progredire, il problema semmai si presenterà dopo, quando si tratterà di utilizzare queste alleanze per crescere e far tornare finalmente la politica utile. Le primarie non sono un fatto identitario del Pd – ha aggiunto l’ex sindacalista – per noi sono uno strumento necessario per misurare il gradimento delle nostre idee e del cambiamento che vogliamo apportare".  E così sia.
    MpL Comunicazione @ 13:36
    Filed under: News MpL

    Ceci su ricostruzione

    Posted on lunedì 24 gennaio 2011

    Ma poi che c’è di difficile ad organizzare la ricostruzione di un edificio e quindi di una città intera? Per un bravo tecnico di cantiere assolutamente nulla! Come nulla è difficile per un pilota di un jet o un chirurgo che operi da anni, seppure faccia con naturalezza cose difficili e incomprensibili per noi tutti. Certo che se al tavolo operatorio non si mettesse uno specialista le cose cambierebbero. L’inesperto prima di prendere ogni decisione ci penserebbe su due volte nel timore di commettere errori. Non bisognerebbe sorprendersi se, nonostante la prudenza, l’inesperto facesse comunque errori marchiani. Dubbi, rallentamenti e indecisioni sarebbero la normale conseguenza di questa scelta strategica errata. (more…)
    MpL Comunicazione @ 00:36
    Filed under: News MpL