• Calendario/Archivio

  • novembre: 2010
    L M M G V S D
    « Ott   Dic »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  

    Berlusconi su giornali

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    Il premier è tornato sulla visita di ieri  in Veneto e in Abruzzo: «Leggendo i giornali non credevo ai miei occhi. Ho visto che sono stato contestato in Veneto e all’Aquila, non mi sono accorto di nulla, forse avevo le orecchie tappate ho domandato agli organi di polizia si trattava di 30 persone all’Aquila  mentre in Veneto erano i centri sociali». «Non dovrei dirlo ma lo dico: ai cittadini che comprano i giornali ripeto, non credete ai giornali» ha poi insistito il premier.
    MpL Comunicazione @ 14:52
    Filed under: News MpL

    Elezioni subito

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    Non comprendiamo il significato della  mediazione che Bossi vuole fare  fra il premier e Gianfranco Fini. Dopo che i futuristi hanno votato ieri per tre volte con Di Pietro e con il PD contro il Governo  è cancellata ogni possibile mediazione.  Il presidente della Camera ha ormai deciso di picconare Berlusconi, anche per contrastare l’«asse del Nord», ed ogni giorno che passa è una picconata in più al Governo oltre che paralisi totale del potere legislativo.  Ma Bossi insiste e domani ci sarà il colloquio con Fini, che finirà con le solite dichiarazioni d’intenti e chiacchiere morte. (more…)

    MpL Comunicazione @ 14:48
    Filed under: News MpL

    Berlusconi: soldi pronti ma…

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    «Credo di avere degnamente rappresentato come responsabile del governo il popolo italiano che si è stretto intorno a voi. Queste cose credo che facciano bene a una Nazione». Silvio Berlusconi è serio e grave, dal palco dell’Auditorium della scuola della Finanza. Vicino a lui Gianni Letta e Guido Bertolaso. Il premier inizia dicendo che arriva dal Veneto, dalle zone alluvionate, dove ancora una volta si è visto che lo Stato c’è, «ha testimoniato di saper fare lo Stato». I ragazzi dell’Aquila Rugby gli consegnano commossi  una maglia simbolo, come tifoso e come «sponsor». Berlusconi ha versato 200mila euro per sostenere la squadra aquilana.  Non c’è voglia di fare polemiche, non sarebbe neanche opportuno di fronte ad una platea che conta tante persone che nel terremoto hanno perso tutto.  Per L’Aquila sono pronti da spendere 3miliardi di euro, tocca rimboccarsi le maniche e superare le difficoltà che bloccano la ricostruzione pesante. Elogia la gestione dell’emergenza ("tutti gli sfollati hanno avuto un tetto sicuro in tempi record"), vanta l’apertura di "12.000 cantieri" per le case B.  Ricorda il gran lavoro fatto per scuole, uffici pubblici, ospedale, infrastrutture varie. (more…)
    MpL Comunicazione @ 12:54
    Filed under: News MpL

    Del Corvo

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    Il presidente della Provincia Antonio Del Corvo è intervenuto ieri alla Scuola della GDF in ocacsione della visita del premier: “Ritengo sia un giorno significativo per il ritorno del nostro presidente. domani mattina non dobbiamo più dire che mancano i piani di ricostruzione, ci aspettano mesi di duro lavoro, dobbiamo rimboccarci le maniche. Occorre prendere decisioni per il bene comune. Invito a smetterla di sfruttare la situazione per interesse politico. Colgo l’occasione per invitare ad un consiglio provinciale Guido Bertolaso, che sarà dedicato a lui per formalizzare tutta la nostra gratitudine.”
    MpL Comunicazione @ 12:19
    Filed under: News MpL

    L’Aquila Rugby ringrazia

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    In una nota L’Aquila Rugby 1936 ringrazia il premier Berlusconi.  "Abbiamo avuto l’onore di partecipare, ieri sera, presso la Caserma della Guardia di Finanza, alla cerimonia di consegna delle benemerenze alle associazioni componenti il sistema nazionale di Protezione Civile. (more…)
    MpL Comunicazione @ 12:17
    Filed under: News MpL

    Proteste “spontanee”

    Posted on mercoledì 10 novembre 2010

    Non sono mancati i soliti contestatori, sempre gli stessi, in occasione della visita di Berlusconi.  Fuori dalla Scuola della GDF alcuni membri dei "comitati spontanei" hanno protestato contro il premier  al grido di «Via gli sciacalli dalla città». Alcuni teppisti hanno bloccato e preso a calci  l’auto del neo-vicecommissario per la ricostruzione, Cicchetti (protestare è legittimo e sacrosanto,  ma chi prende a calci un’auto è un "manifestante" o un delinquente che dovrebbe essere perseguito dalla legge?).  Berlusconi all’interno della Scuola non si accorge di nulla e, tra le altre cose,  parla bene della Guardia di Finanza e dei Carabinieri:  «Finchè ci sono i carabinieri, sono convinto che c’è e ci sarà la democrazia in Italia»). E al generale Gallitelli dice: «Quando è venuto in Italia il capo della Libia (Muammar Gheddafi il vostro carosello ha davvero umiliato i cavalieri di Tripoli. Bravi, congratulazioni».
    MpL Comunicazione @ 08:26
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com