• Calendario/Archivio

  • settembre: 2010
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Bertolaso, Chiodi si irrita

    Posted on giovedì 9 settembre 2010

    Bertolaso interviene sulla ricostruzione (vedi post precedente) e Chiodi si irrita.  Attraverso una nota inviata all’Ansa ha replicato “tutti sanno quanto sia difficile e complesso il processo di ricostruzione ed è pertanto auspicabile che se ne comprenda la difficoltà complessiva e ci si astenga da ’singolari’ dichiarazioni e da protagonismi inutili che producono solo ulteriori complicazioni”. “Anche con la nomina di Cicchetti – ha precisato il commissario per la ricostruzione – il mio lavoro come commissario Delegato alla Ricostruzione sarà quotidiano e costante, senza interruzioni sia pur tra le mille difficoltà che, fino a qualche mese fa, erano più facilmente superabili per la possibilità di utilizzare le deroghe connesse alla condizione di immediata emergenza”. (more…)

    MpL Comunicazione @ 18:05
    Filed under: News MpL

    Bertolaso&part-time

    Posted on giovedì 9 settembre 2010

    “Credo all’Aquila sia necessario un nuovo commissario per la ricostruzione – ha detto Bertolaso – perché in questo momento dobbiamo tenere presente del fatto che ci sono un commissario presidente di Regione e un vice commissario sindaco dell’Aquila, che svolgono l’incarico istituzionale della ricostruzione part-time”. “Nei dieci mesi che ho fatto il commissario ho fatto solo quello – ha chiarito il capo della Protezione Civile – della Protezione civile in Italia c’erano i miei vice che se ne occupavano, io ho trascorso tutte le mie giornate e le mie nottate a L’Aquila e nei Comuni del cratere. Quindi aggiungere una terza figura che a tempo pieno si occupi dei problemi della ricostruzione ovviamente coadiuvando il commissario Chiodi e lavorando insieme al vice comissario Cialente, non mi sembra una diminuzio per nessuno. Mi sembra anzi un valore aggiunto che potrebbe risolvere dei problemi che ci sono. Se ascoltiamo Cialente, se ascoltiamo Chiodi, anche loro dicono che c’é qualcosa che non va. E allora gli diamo una mano con una persona che ha già dimostrato di essere autorevole, un grosso manager e in grado di lavorare in squadra come abbiamo fatto noi”.
    MpL Comunicazione @ 17:51
    Filed under: News MpL

    Boschi&dati

    Posted on giovedì 9 settembre 2010

    "Lasceremo tutti i dati sul sito". E’ la decisione di Enzo Boschi, presidente dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che alcuni giorni fa ha annunciato l’intenzione di tagliare le notizie sui terremoti per evitare che "i falsi profeti di tragedie" possano fare affari con i dati. Boschi è stato ricevuto questa mattina al Quirinale dal Presdiente della Repubblica Giorgio Napolitano con il quale ha un lungo e consolidato rapporto. Un incontro fissato da tanto tempo e che ha riguradato l’attività istituzionale dell’istituto. "Non ho mai detto che volevo fermare il flusso delle informazioni – spiega Boschi all’Agi – ma solo che pensavamo di diffondere i dati in maniera più articolata. Il fatto che ci siano sul nostro sito le indicazioni riguardanti scosse sismiche che la popolazione non avverte, non significa che ci sono piùscosse, ma solo che la rete di rilevamento e’ più sensile, e registra ogni minimo movimento. Dunque, non è cambiato nulla, non c’è un rischio maggiore, ma solo una maggiore sensibilità nel monitoraggio. Ogni altra considerazione è errata".
    MpL Comunicazione @ 17:47
    Filed under: News MpL

    Berlusconi: governiamo

    Posted on giovedì 9 settembre 2010

    Bossi insiste anche oggi per le elezioni (i sondaggi gli sono favorevoli) ma Berlusconi sa che l’esito elettorale al Senato potrebbe riservare sorprese e frena.  Maggiore cautela, dice Berlusconi, forse timoroso pure di un peso eccessivo della Lega in caso di nuove elezioni:  "In questo momento serve stabilità, non le elezioni. Abbiamo un’immagine positiva all’estero – sarebbe il ragionamento del capo dell’esecutivo riiportato da suoi collaboratori  – e dobbiamo continuare a lavorare con serenità e governare.  Si va in Parlamento e vediamo se c’è qualcuno che gioca a farci saltare i nervi. Io voglio governare, non voglio venir meno ai miei impegni presi con il Paese".   Berlusconi ha tranquillizzato i suoi sui numeri: "abbiamo la maggioranza, anche alla Camera". Berlusconi assicura che l’obiettivo non verrà raggiunto con una compravendita  di deputati, ma ritiene che si formerà in Parlamento "un gruppo di responsabilità, pronto a sostenere il governo".  Sarà Casini a fare la stampella?  Il Cavaliere sa che l’allargamento della maggioranza a Umberto non piace, ma la via è obbligata. Occorrono 316 voti a Montecitorio, che rendano ininfluenti quelli del gruppo dell’Fli. Al tempo stesso Berlusconi non ha intenzione di rompere con i finiani, e ieri si è aperta una trattativa sullo "scudo giudiziario". 
    Cercare voti in Parlamento e non esasperare i toni con Fini: questa la tattica per il presente, in attesa di costruire l’intesa con Casini  per le elezioni. A primavera?

    MpL Comunicazione @ 17:34
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com