• Calendario/Archivio

  • maggio: 2010
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

    Economia Chieti

    Posted on venerdì 7 maggio 2010

    ‘Nonostante la durissima crisi che ha caratterizzato il 2009, il sistema imprenditoriale della nostra provincia ha dimostrato una discreta capacita’ di tenuta e il saldo tra imprese che hanno iniziato l’attivita’ e quelle che hanno chiuso i battenti, anche se modesto, e’ positivo, con un andamento migliore rispetto a quello rilevato nei due anni precedenti, e un aumento del peso delle societa’ di capitale sulle ditte individuali’. E’ quanto ha tra l’altro rimarcato questa mattina nel corso di una conferenza stampa il presidente della Camera di Commercio di Chieti, Silvio Di Lorenzo, nel corso della quale sono stati diffusi i dati sull’andamento dell’economia provinciale nel 2009. ‘Riguardo al mercato del lavoro – ha aggiunto Di Lorenzo – i dati Istat ci dicono che il numero degli occupati purtroppo e’ sceso del 7,3% con il comparto manifatturiero che registra la perdita piu’ pesante con -16,7%, mentre riguardo alle esportazioni, notoriamente uno dei punti di forza della nostra provincia, abbiamo contato una brusca battuta d’arresto, analogamente con quanto registrato a livello regionale e nazionale, ma per fortuna il saldo import-export e’ rimasto positivo.
    MpL Comunicazione @ 21:11
    Filed under: News MpL

    Ricostruzione immobile

    Posted on venerdì 7 maggio 2010

    Abbiamo sentito alcuni politici e molti addetti ai lavori. Il giudizio è unanime, seppure con diverse sfumature: da quando la palla della ricostruzione è passata ai livelli locali, il gioco è praticamente fermo.  Da quando Bertolaso si è defilato, le cose non vanno avanti.  Da qui discende una domanda ovvia: sono in grado le istituzioni locali di farsi carico della ricostruzione? (more…)
    MpL Comunicazione @ 10:20
    Filed under: News MpL

    Agenzie di rating

    Posted on venerdì 7 maggio 2010

    E’ ora che l’Unione Europea si doti di una agenzia di rating indipendente per valutare il rischio del debito pubblico e la qualità dei prodotti finanziari.  Le agenzie operanti attualmente sui mercati hanno perso credibilità dopo la crisi  finanziaria internazionale (ricordiamo che  i principali analisti continuavano a giudicare affidabili obbligazioni che poi si sono rivelate essere spazzatura).  Anche sulla Grecia alcune agenzie di rating sembnano assecondare la speculazione internazionale. Molto allarme e’ stato creato da un rapporto dell’agenzia Moody’s che ha allineato il giudizio sulle banche italiane a quello sugli istituti bancari spagnoli, portoghesi, irlandesi e della Gran Bretagna: tutti considerati a rischio di contagio dopo la crisi economica e finanziaria che ha colpito la Grecia. Di diverso avviso Fitch: l’Italia non rischia il contagio della crisi che ha colpito Atene, afferma infatti l’agenzia di rating Fitch che, esaminando i dati relativi al sistema Italia, mantiene un giudizio inalterato giudicando positivamente l’operato degli istituti bancari. Insomma un bel caos che tiene i piccoli risparmiatori ben lontani dalle borse (e fanno bene) e danneggia fortemente le aziende sane alla ricerca di liquidità.  Oggi si terrà intanto la riunione del Consiglio dei ministri  con all’ordine del giorno l’esame di un decreto legge per la salvaguardia della stabilita’ finanziaria dell’area euro (il prestito di 5,5 miliardi alla Grecia).  Ieri la Borsa di Milano ha perso il 4% e l’euro e’ sceso a 1,25 dollari. Intesa Sanpaolo e Unicredit sono arrivate a perdere oltre il 10%, chiudendo con cali intorno al 7%. Oggi e’ previsto anche un vertice a Bruxelles dei capi di Stato e di governo della cosiddetta ”eurozona” per fare il punto sulla crisi finanziaria e per avviare una discussione su comportamenti destabilizzanti e di fatto speculativi  di alcune agenzie di rating.
    MpL Comunicazione @ 09:58
    Filed under: News MpL

    Manifestazione pro-Bertolaso

    Posted on venerdì 7 maggio 2010

     I fondatori del gruppo di face book " L’Aquila: Grazie a Guido Bertolaso e grazie al Sistema Italia", che gia’ hanno organizzato un’analoga iniziativa il 7 marzo scorso, comunicano, in una nota, che parteciperanno alla manifestazione di domenica prossima alla Villa Comunale. "Le falsita’ e le strumentalizzazioni che da qualche mese divampano in citta’ –  dice la nota – stanno dando un’immagine negativa degli aquilani agli occhi dell’intera collettivita’ nazionale. Noi non siamo piagnoni ed ingrati, come qualcuno vuol far credere, ma sappiamo essere riconoscenti nei confronti di tutte quelle persone che ci sono state concretamente vicine nei momenti piu’ brutti della storia della citta’ e che tanto hanno fatto per noi. Andiamo domenica tutti insieme alla Villa per gridare con forza: grazie Bertolaso e grazie Italia!".
    MpL Comunicazione @ 09:40
    Filed under: News MpL

    Di Stefano scrive a Zaia

    Posted on venerdì 7 maggio 2010

    Caro Governatore,
    ho letto la tua intervista “sull’inutilità dei festeggiamenti per l’Unità d’Italia” a la Repubblica e devo dirti che alcune tue affermazioni mi hanno lasciato perplesso. Sgombro il campo da ogni possibile malinteso e premetto tutto il mio apprezzamento per la tua capacità amministrativa e politica, che ritengo una risorsa preziosa per l’intero centrodestra. Tuttavia sono saltato sulla sedia quando ti ho letto liquidare le motivazioni ideali dei soldati della prima guerra mondiale come si trattasse di una questione di mera sopravvivenza: “Non sapevano bene per cosa si battevano e se non si gettavano contro il nemico erano quelli delle file dietro a sparargli, perché questi erano gli ordini”. Ebbene, senza voler pretenziosamente citare opere storiche che potrebbero smentire questa teoria, voglio renderti partecipe della testimonianza – preziosa per la mia formazione culturale – di mio nonno, uno dei “ragazzi del ’99” che visse da patriota quegli ultimi giorni di conflitto nel 1918. Da abruzzese, peraltro, terra di Gabriele D’Annunzio, non posso non sottolineare come l’impresa di Fiume rappresenti una vera azione di popolo, nata esclusivamente dal desiderio di tanti giovani volontari di dare vita a una Patria con la P maiuscola e non certo dietro la minaccia di ritorsioni. (more…)
    MpL Comunicazione @ 09:29
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com