• Calendario/Archivio

  • settembre: 2009
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

    h 18,14; ml 4.1

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    18,14, torna la paura. Non è ancora finita. Mentre si tenta un faticoso ritorno ad una pseudo normalità, il terremoto si risveglia. Scossa di MI 4.1 (Profondità scarsa, 9.7 km) nel distretto sismico Gran Sasso. I comuni più vicini all’epicentro sono:Barete, Cagnano Amiterno, Capitignano, Pizzoli. La scossa ha risvegliato i timori della gente,  fuggi fuggi generale e scene di  ingiustificato panico al  Centro Commerciale l’Aquilone. Il traffico, già normalmente caotico, è semplicemente impazzito.

    MpL Comunicazione @ 18:47
    Filed under: News MpL

    Cosa giusta

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    Era inevitabile che accadesse. Le graduatorie sono fatte con i piedi.  La trasparenza è zero. Centinaia di coppie di anziani esclusi, ma CASE assegnate a oltre 200 single (raccomandati?). In assenza di punteggi pubblicati, ogni cattivo pensiero è lecito. E così scattano gli esposti alla Magistratura. Alcuni sono fatti da priti, altri dal comitato dei comitati, la Rete ‘3 e 32′

    3.32 impugnerà la graduatoria di assegnazione degli alloggi provvisori. Lo scopo e’  denunciare la mancata trasparenza e chiederne la parziale revisione, insieme alla pubblicazione di un nuovo bando. I comitati contestano la totale mancanza trasparenza di una graduatoria di cui non sono stati divulgati i punteggi ed e’ stata elaborata solo sulla base del Piano CASE, senza tener conto della successiva disponibilita di alloggi requisiti o moduli provvisori.

    MpL Comunicazione @ 18:45
    Filed under: News MpL

    FIRA 103

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    Il pm del tribunale di Pescara, Papalia, ha presentato la richiesta di rinvio a giudizio per 103 imputati coinvolti nell’inchiesta sulla gestione dei finanziamenti pubblici erogati dalla finanziaria regionale (Fira) nel periodo 2002- 2004. L’iniziativa giudiziaria nell’ottobre del 2006 porto’ all’arresto di undici persone tra cui l’ex presidente Giancarlo Masciarelli. Oltre a lui finirono in manette Paolo De Michele, l’imprenditore di Altino (Chieti) Marco Picciotti, Silvio Cirone, Carolina D’Antuono, Giovanni Cirulli, Ivan Marinelli, Pietro D’Arcangelo, Barbara Picciotti, Vincenzo Trozzi, Domenico Grossi. Tra i personaggi più noti di cui si chiede il rinvio a giudizio figurano l’ex assessore regionale alla sanità Vito Domenici, a suo tempo coordinatore regionale di Forza Italia e uomo di spicco del centrodestra, coinvolto anche nell’inchiesta sulla sanità; c’è anche l’accusatore di Domenici e di Del Turco, l’imprenditore della sanità privata Enzo Angelini.  Nell’inchiesta si ipotizzano diversi reati tra cui malversazione, falsi, truffa e associazione per delinquere. Il danno arrecato alla Regione dalla gestione FIRA in mano alle persone oggi accusate sarebbe stato di almeno 16 milioni di euro
    MpL Comunicazione @ 18:41
    Filed under: News MpL

    Ruggeri su CTGS

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    Emanuele Imprudente e Corrado Ruggeri  hano annunciato un’interrogazione al sindaco dell’Aquila in cui chiedono “i motivi degli ingiustificati ritardi sulla privatizzazione del Centro turistico del Gran Sasso che stanno seriamente compromettendo la possibilita’ di sviluppo del comprensorio del Gran Sasso”. (more…)
    MpL Comunicazione @ 18:34
    Filed under: News MpL

    Villaggio Aventis

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    Sono 112 le abitazioni antisismiche cha daranno alloggio a 500 persone realizzate in 90 giorni dalla Sonofi-Aventis. Si tratta di un complesso residenziale temporaneo, costruito a Scoppito su un terreno di 46 mila metri quadrati, costato circa sei milioni di euro. La zona dove sono state costruite le abitazioni è stata giudicata sicura dal punto di vista idro-geologico. (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:13
    Filed under: News MpL

    Commissari Asl

    Posted on giovedì 24 settembre 2009

    “Una maggioranza coesa e certa della bontà del percorso, scelto per riformare la sanità abruzzese e portarla fuori dalle secche in cui si trova, ha respinto ogni tentativo di istruzione ed ha compiuto il primo fondamentale passo con la decisione di ridurre le Asl a quattro e nominare i commissari”, così commenta l’assessore regionale Mauro Febbo l’esito della lunga battaglia che si è svolta fino a tarda notte in Consiglio regionale. (more…)

    MpL Comunicazione @ 13:12
    Filed under: News MpL