• Calendario/Archivio

  • giugno: 2009
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  

    Strumentalizzazioni nefaste

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Strumentalizzare politicamente il terrmoto fa molto male all’Aquila. Ma la Pezzopane non lo capisce o non gliene frega niente. E’ sempre incollata al microfono, sempre a farsi vedere, sempre "io, io, io e poi io". I meriti sono tutti suoi e di Cialente, le colpe tutte degli altri. Uno schema collaudato che ha fatto la fortuna mediatica e politica della onnipresente Stefy.  Noi speravamo che il terremoto facesse superare le distinzioni politiche, ma così non è. La manifestazione di oggi alla Villa è stata pesantemente strumentalizzata dalla Pezzopane&C, ed alla fine nonostante le buone intenzioni si è trasformata in una kermesse del PD. I sindaci di centro-destra non hanno partecipato: impossibile ragionare con la prima della classe… (more…)

    MpL Comunicazione @ 17:56
    Filed under: News MpL

    Burocrazia bugiarda

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Correva il 18 di maggio. Diciassette giorni orsono: sembrano pochi, ma per un terremotato  i giorni sono lunghi, tanto lunghi. Il 18 maggio Sua Eminenza Bertolaso aveva annunciato una cosa importante. Una cosa che faciliterebbe il rientro degli aquilani nelle proprie case, dalle quali siamo stati espropriati da un’assurda ordinanza del Sindaco che ha dichiarato inagibili il 100% delle abitazioni. E con quale diritto? Ma cari avvocati nostri lettori, non sarebbe da ricorrere al TAR contro questa assurda disposizione a tappeto? E sul casino che stanno facendo sul GAS (con relativo magna magna) la Procura non ha nulla da dire? (more…)

    MpL Comunicazione @ 12:28
    Filed under: News MpL

    G8

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Gli aquilani (i pochi rimasti in città ed i molti che arrivano ogni giorno dai dintorni) stanno già "assaggiando" il G8. Ai più, appaiono del tutto spropositate le misure di sicurezza già prese.  Se già a causa del terremoto era difficile circolare, ora con l’imminente G8 la città appare in ‘stato d’assedio’.  Il numero dei tutori dell’ordine è cresciuto notevolmente. Decine i posti di blocco.  Carabinieri, Guardia di Finanza, berretti verdi, corpi speciali, Polizia di Stato sono impegnati nel verificare l’identità degli automobilisti.  Molte le proteste per i tempi dei controlli: bene che va quindici minuti per auto, senza tener conto dei controlli approfonditi. Uno dei tre agenti della Mobile, in servizio ieri nei pressi del Cimitero, ha spiegato che "ormai il terremoto c’entra poco con le disposizioni di sicurezza. Il nostro è un servizio di prevenzione in vista del G8. Nostro compito è scongiurare infiltrazioni esterne. Lo facciamo anche per proteggere i cittadini". Grazie, ma ci proteggiamo da soli. E poi qualcuno ci spieghi che senso ha, per il G8, fermare macchine con mamme e figli piccoli a bordo o terremotati con masserizie. I terroristi si travestono da casalinghe e da sfollati? Ma per cortesia… 

    MpL Comunicazione @ 11:55
    Filed under: News MpL

    Nuovo Belice

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Come sarà la New Town aquilana? Come sarà la città che, hanno promesso, sarà solo provvisoria e ospiterà tutti i cittadini che hanno perso la casa? Di progetti se ne sono visti tanti: i rendering sono tranquillizzanti: case con giardino, strutture antisismiche, spazi dignitosi. Anche i proclami che si sentono da parte del governo sono rasserenanti: forse c’è speranza, forse si riuscirà a costruire tutto e si tornerà presto nella cara e vecchia L’Aquila. Oggi pare che ci siano soldi per tutti, speranza per tutti, un nuovo futuro. Sarà vero?  (more…)

    MpL Comunicazione @ 10:04
    Filed under: News MpL

    Questo quanto

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Le nuove casette “definitive” che Berlusconi e Cialente, concordi, hanno deciso non sono la ricostruzione dell’Aquila.  Esse sono semplicemente una soluzione per chi ha perso l’alloggio, ma forse sanciranno il fatto che il centro storico non tornerà mai più come prima. Anzi, con molta probabilità tanti immobili distrutti finiranno nelle mani di società che poi li ricollocheranno sul mercato con modalità tutte da vedere. Nel frattempo nelle tendopoli si scoppia: virus, febbre, malattie. E l’arcivescovo Molinari, invece di alzare la voce, critica chi critica le tendopoli stesse. Intanto l’Università non riesce a trovare aule. Il Rettore Di Orio individua soluzioni e regolarmente gli vien dato del no.
    E poi dicono: “l’università deve restare in città”. Si, ma dove? Ogni giorno le cronache danno notizia dell’inchiesta sui crolli. Si vorrebbe avere fiducia. Ma si sa che in Italia, storicamente, il “mattone” non si processa. E si si processa alla fine rischia di uscire assolto, o quantomeno prescritto. Questo è quanto. Per ora. 
     Ugo Centi

    MpL Comunicazione @ 03:43
    Filed under: News MpL

    UDU: vertenza L’Aquila

    Posted on mercoledì 3 giugno 2009

    Il congresso nazionale dell’Udu apre la vertenza L’Aquila, sfida il Governo sulla sede del G8 all’Università ed elegge Tino Colacillo nell’esecutivo nazionale. Nel corso del congresso nazionale dell’Unione degli universitari, svoltosi gli scorsi 29-30-31 maggio a Fiuggi è stata approvata l’apertura della vertenza L’Aquila.  (more…)

    MpL Comunicazione @ 00:09
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com