• Calendario/Archivio

  • maggio: 2009
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

    Redigolo via?

    Posted on venerdì 22 maggio 2009

    Filippo Palumbo, attuale direttore generale della Programmazione Sanitaria, dei Livelli di Assistenza e dei Principi Etici di Sistema, oltre che del Dipartimento Qualità del ministero è il candidato più accreditato per la sostituzione del Commissario governativo Gino Redigolo.    Insomma un tecnico di grande livello, su cui contare in questo momento difficile per la sanità abruzzese, ma soprattutto un esperto di lungo corso in grado di affrontare le emergenze del personale (troppi i no di Redigolo che hanno tenuto conto solo dei vincoli di spesa) e quelli della programmazione dell’assistenza sul territorio, compresa la gestione dei piccoli ospedali di provincia che non significa solo chiusura di questi nosocomi.

    MpL Comunicazione @ 14:20
    Filed under: News MpL

    Cialente smentisce

    Posted on venerdì 22 maggio 2009

    Cialente smentisce Cordeschi e difende i suoi cittadini. Cordeschi ieri aveva diffuso dei dati  per quanto riguarda la questione delle domande per i contributi per l’autonoma sistemazione delle abitazioni in seguito al sisma del 6 aprile. " Questi dati – afferma il sindaco – sono il frutto di conteggi assolutamente empirici, tutti da verificare e dunque inaffidabili. Gli Aquilani non sono degli imbroglioni. Le domande di contribuzione per autonoma sistemazione- dice il sindaco sono, finora, circa 11.000".
    Il direttore generale aveva parlato di una quantita’ di domande superiore agli abitanti. "Il calcolo delle persone che vivono nelle tende – dice, invece, il sindaco – o che sono ospitate negli alberghi e’ stato in continua evoluzione in questi giorni; quindi effettuare delle sommatorie tra questi dati e’ stato un sistema da giudicare assolutamente approssimativo. Il Comune sta lavorando con idonei strumenti e con sistemi accorti, allo scopo di avere dei dati certi e affidabili. E’ giusto invece che si effettuino dei riscontri e dei controlli, perche’ e’ iniquo che il beneficio tocchi a chi non ha diritto, in quanto cio’ andrebbe a discapito di coloro che, in base alle normative e alla comunicazione del Commissario per l’emergenza del sisma, merita invece tali emolumenti. E in ottemperanza alle direttive fornite dalla Protezione civile, e non appena quest’ultima mettera’ a disposizione i fondi relativi (che stiamo sollecitando quotidianamente e che dovrebbero essere accreditati in tempi ragionevolmente ravvicinati), i contributi saranno immediatamente pagati a chi ha fatto domanda, salvo le verifiche previste". Cordeschi ne esce davvero male…che figuraccia!

     

    MpL Comunicazione @ 11:40
    Filed under: News MpL

    COSPA

    Posted on venerdì 22 maggio 2009

    Finalmente ieri sera una bella notizia. Quando ero intento alla falciatura con il mio trattore, mi è arrivata una telefonata dall’eccellentissimo sig. Prefetto dell’Aquila, Franco Gabrielli, il quale mi ha letto il provvedimento con cui si assicura l’approvvigionamento dei prodotti locali attraverso le piccole imprese aquilane, da parte dei Comuni interessati al sisma.
    Questa mattina, ho fatto un paio di telefonate in Prefettura per averne copia, per esaminarla e constatare se fosse consona alle nostre esigenze.

    Ma udite, udite…un dirigente ha detto che forse questo documento ancora non è firmato, un altro addirittura ha sostenuto di non poter aprire l’ufficio del Prefetto, visto che il provvedimento si troverebbe nelle sue stanze; sta di fatto che la copia non l’abbiamo ancora letta.  Tutto questo è supportato da testimonianze, dovute al fatto che la telefonata era in viva voce ed è stata ascoltata da più persone. Una situazione questa, che va avanti da circa dieci giorni, ma ancora oggi sotto le minacce di manifestazioni rinviate più volte, non abbiamo nulla di certo, solo le parole del Prefetto, mentre crediamo che mettere la firma sotto un documento, richiede all’incirca trenta secondi,  anzi lo sappiamo benissimo, perché di firme sotto le cambiali, noi, ne abbiamo messe tante.
    Per questioni di tempo e organizzative, ancora una volta siamo stati costretti a rimandare la manifestazione, ma la prossima non la rinvieremo; giusto il tempo di riorganizzarci e saremo pronti a marciare questa volta verso il Dicomac con i nostri trattori e le nostre pale meccaniche, per togliere chiunque da in mezzo ai piedi. Manifesteremo sia per far ripartire l’economia locale, che per la zona franca che ci è stata negata, perché sembra che qualcuno voglia che il nostro territorio, diventi solo il giardino dei romani.

    Cospa Abruzzo, Rossi Dino

    MpL Comunicazione @ 11:36
    Filed under: News MpL

    Massacesi vattene

    Posted on venerdì 22 maggio 2009

    "Ha pienamente ragione Confartigianato: la gestione del Nucleo Industriale fatta da Massacesi in questi anni è stata semplicemente fallimentare. E’ ora che Massacesi venga rimosso e sostituito. In questa fase non servono culi di pietra e scaldapoltrone, ma manager capaci di gestire l’emergenza e la ricostruzione" – lo ha detto il presidente MpL, Piero Carducci, in un incontro al Consiglio Regionale.

    MpL Comunicazione @ 11:24
    Filed under: News MpL