• Calendario/Archivio

  • aprile: 2009
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Impossibile Cialente

    Posted on martedì 28 aprile 2009

    Cialente non firma. La prima ordinanza per il rientro nelle case ritenute agibili nell’aquilano, slitta ancora una volta. E comunque dopo la firma della stessa non ci sarà l’obbligo per i cittadini di rientrare nelle case.  Il caos più completo alberga al Comune.  Se un cittadino rifiuta di rientrare nella casa agibile, perderà il diritto alla tenda o all’albergo? Nessuno risponde.

    “Si è generato un allarme ingiustificato tra i cittadini – dice Cialente – ma l’ordinanza non imporrà ai cittadini di rientrare nelle proprie case. Con il provvedimento diciamo ai cittadini che le abitazioni dichiarate agibili, dopo attente verifiche, possono essere loro restituite. Spero che si cominci a rientrare, perché ciò vorrà dire che il sisma sta passando e si sta superando il trauma. Il dato grezzo che abbiamo al momento parla di circa 4.500 abitazioni – conclude Cialente – ma nel primo elenco ce ne saranno circa 500 in cui saranno indicate le località, le vie e il numero civico dei palazzi agibili”.

    Evidentemente il primo ad essere colpito da simtomi della psicosi da sisma è proprio il sindaco, che non firma. Campa cavallo, che l’erba cresce…poveri noi!

    MpL Comunicazione @ 13:55
    Filed under: News MpL

    Sciacalli&Gas

    Posted on martedì 28 aprile 2009

    Il Gas manca ancora, per motivi incomprensibili ed ingiustificabili, in tutte le aree e paesi appena sfiorati dal sisma (vedi precedenti articoli). Intanto il Movimento per L’Aquila prepara un secondo esposto, dopo quello relativo appunto alle sospette lungaggini nel ripristino delle forniture.   "Se i cittadini che rientrano nelle case dichiarate agibili saranno costretti a pagare per la riattivazione della fornitura del metano – ha detto il presidente MpL, Piero Carducci – denunceremo la cosa alla Procura della Repubblica. Sospettiamo una vera e propria truffa, probabilmente orchestrata da lobbies del settore, ed in qualche modo tollerata dalle autorità. In effetti, se un appartamento è dichiarato agibile, e quindi esente da danni strutturali, non si comprende per quale motivo i tubi del gas abbiano potuto subire danni. Non c’è alcuna motivazione tecnica, sulla base delle informazioni da noi acquisite presso un esperto, per giustificare una pratica che costerebbe salato al cittadino.  E poi perché chi utilizza il GPL può evitare tale procedura e chi invece è cliente di Enel Gas deve subire tale ulteriore vessazione?  E perché a Scoppito tale pratica non è stata attivata, tutto procede per il meglio, e la gente ha il gas da venti giorni? Noi non siamo disponibili a subire truffe e sciacallaggi, di nessun tipo, e denunceremo ogni anomalia, considerata pure l’inerzia del Sindaco su tali cose a nostro parere gravissime".
    MpL Comunicazione @ 10:04
    Filed under: News MpL

    Papa a Onna

    Posted on martedì 28 aprile 2009

    Quello che si svolge oggi è un appuntamento con la storia. Che giunge per ribadire il potere dirompente della spiritualità. Arriva lì dove lo Stato non può. (more…)

    MpL Comunicazione @ 09:52
    Filed under: News MpL

    Cialente tentenna

    Posted on martedì 28 aprile 2009

    Che Cialente avesse enormi difficoltà a prendere qualsiasi decisione, lo sapevamo già. Ma questa volta il Re Tentenna sta superando se stesso. Ogni giorno rinvia. Cialente ha rinviato per il terzo giorno consecutivo l’ordinanza che consente il rientro nelle case dichiarate agibili, costringendo  gli aquilani  sfollati con saca agibile a continuare  vivere nelle tende allagate. (more…)

    MpL Comunicazione @ 07:02
    Filed under: News MpL