• Calendario/Archivio

  • marzo: 2008
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

    AliOne/6

    Posted on lunedì 24 marzo 2008

    Il Governo smentisce sé stesso.  "Alitalia ha risorse e liquidità per vivere per tutto il 2008" – ha detto il Ministro dei Trasporti Bianchi.  Non è vero, quindi, quello  che Padoa Schioppa (sì, è quello dei bamboccioni) ha dichiarato ieri quando ha parlato di "tempo  scaduto" e "poche settimane di sopravvivenza".  Le dichiarazioni di Bianchi sono destinate a suscitare ulteriori polemiche nella complessa – e per molti versi oscura – trattativa che vede Air France convinta di acquistare a prezzo stracciato la compagnia di bandiera italiana.  "I dati ufficiali – dice Bianchi – dicono che Alitalia ha presentato qualche mese fa un piano cosiddetto di sopravvivenza dove prevedeva che per tutto il 2008 ci sarebbe stata liquidità sufficiente. Ora posso anche pensare che in questi primi tre mesi dell’anno la situazione si sia complicata e aggravata, magari non si può arrivare fino alla fine dell’anno, ma escludo che ci siano solo poche settimane di sopravvivenza. Mi sembra un allarme non giustificato". Le parole del ministro si aggiungono a quelle di Bertinotti, che ha rifiutato ogni diktat sulla vendita di Alitalia ed ha invitato a percorerre ogni spiraglio aperto. (more…)

    MpL Comunicazione @ 05:49
    Filed under: News MpL

    AliOne/5

    Posted on lunedì 24 marzo 2008

    Alitalia domina il dibattito politico. Secondo il ministro dell’Economia, Padoa Schioppa,  siamo di fronte ad una «estremamente drammatica e sorprendente perdita di senso della realtà  perché la gente continua a sognare che ci sia ancora tempo, che ci siano compratori alternativi e soluzioni alternative». Ma Alitalia «ha ossigeno per poche settimane», ha sottolineato in un colloquio con il Financial Times. «Qualsiasi cosa pensino i politici – ha detto ancora il ministro – le scadenze sono dettate dalle condizioni della compagnia. Non siamo nel campo della discrezione politica, ma in quello delle dinamiche di una crisi economica e finanziaria. Tutti si divertono a ballare sull’orlo del baratro e il centro di gravità della compagnia è stato irresponsabilmente spostato oltre il limite».
    MpL Comunicazione @ 00:57
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com