• Calendario/Archivio

  • luglio: 2007
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Bankitalia&Governo

    Posted on lunedì 16 luglio 2007

    La Banca d’Italia "attacca" il Governo. Una dura critica alle ipotesi di riforma delle pensioni allo studio della maggioranza arriva da Bankitalia. "Come si rileva nel Dpef è necessario ampliare l’orizzonte temporale di riferimento dell’azione politica. Ridurre il debito pubblico e aggiungo: garantire la sostenibilità del sistema previdenziale, devono essere il primo investimento dello stato a favore dei giovani e delle generazioni future".  Insomma, aumentare l’età del pensionamento e pensare ai giovani. Lo ha detto oggi il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi nella sua audizione al Senato sul Dpef, il Documento di programmazione economica e finanziaria.
    MpL Comunicazione @ 16:32
    Filed under: News MpL

    Pensioni al passato

    Posted on lunedì 16 luglio 2007

    Il tavolo delle pensioni procede stancamente nell’attesa della proposta di Prodi. Ma tutta la materia pensionistica viene declinata dal governo con lo sguardo rivolto al passato.  La dinamica demografica è lenta, ma i suoi effetti sul sistema previdenziale si faranno sentire con effetti drammatici quando i giovani attuali, precari e con pochi contributi versati,  inizieranno a lasciare il lavoro.  E’ matematica la crisi del sistema: aspettare che anche l’Inps vada in disavanzo prima di agire è sicuramente irresponsabile e miope. Ed è soprattutto iniquo verso le generazioni future, che non avranno la pensione, mentre oggi sono chiamate a sostenere l’intero costo dell’invecchiamento della popolazione e dei privilegi di troppi pensionati.  Se le risorse ci sono, come dice Prodi accostando ancora una volta la sinistra comunista, utilizziamole pensando ai "giovani quarantenni" di oggi, precari e senza futuro.
    MpL Comunicazione @ 11:40
    Filed under: News MpL

    Alitalia, falsa privatizzazione

    Posted on lunedì 16 luglio 2007

    Tutti i paesi europei, e non solo, hanno la loro bella compagnia di bandiera, spesso orgoglio nazionale. Tutti meno l’Italia, dove la compagnia di bandiera è stata distrutta dalla politica e dal sindacalismo selvaggio.  Ora il rimedio rischia di essere peggiore del male. Per vendere a tutti i costi Alitalia si rischia che a pagare siano ancora una volta i contribuenti. Per "salvare" i privilegi di pochi "lavoratori", spesso assunti per meriti clientelari e pagati stipendi assolutamente fuori mercato. E se a comprare sarà AirOne, rischiano di pagare anche i consumatori, che vedranno scomparire la concorrenza tra Linate e Fiumicino. Un ulteriore costo sarà poi la perdita totale di reputazione dell’Autorità antitrust, nel caso decida per ragioni superiori di non intervenire.
    MpL Comunicazione @ 00:55
    Filed under: News MpL

    Manifesto dei coraggiosi

    Posted on lunedì 16 luglio 2007

    Francesco Rutelli ha inviato ad MpL la sua Proposta di "manifesto per il Partito Democratico". I commenti possono essere inviati a info@mpl.it e, soltanto se firmati,  saranno inoltrati a Francesco Rutelli dalla redazione del blog. 
    Prego, fatevi avanti !  Non abbandoniamo la politica ai soliti noti. Almeno discutiamo. Mai come oggi il sistema politico ha bisogno, non solo in Abruzzo,  di idee nuove, facce nuove, metodi diversi.

    Manifesto per il Partito Democratico di Francesco Rutelli

    "Il Partito Democratico deve aiutare il Governo a cambiare rotta e a rivolgere un messaggio chiaro al Paese. Dopo il primo anno, i risultati positivi vengono incrinati da un rapporto via via più difficile con l’opinione pubblica. E’ finita la lunga stagione in cui la coesione del centrosinistra è stata garantita dall’antagonismo verso Berlusconi…. (more…)

    MpL Comunicazione @ 00:00
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com