• Calendario/Archivio

  • luglio: 2007
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Prodi: decido io

    Posted on giovedì 5 luglio 2007

    D’Alema aveva detto che lo scalone non si poteva toggliere: costo eccessivo, vantaggi per pochi. Sulla stessa posizione è Rutelli. Oggi invece clamoroso annuncio del presidente del Consiglio al Tg3: "E’ doveroso abolire lo scalone. Troveremo le risorse: non si possono fare questi giochi per cui in un minuto solo vanno in pensione tre classi di età insieme. Non è giusto".  Immediata la replica di Dini: "Non voterò il provvedimento sull’abolizione dello scalone, e come me faranno altri senatori dell’Unione".
    MpL Comunicazione @ 20:07
    Filed under: News MpL

    Dini&Prodi

    Posted on giovedì 5 luglio 2007

    Se Berlusconi dovesse contattarla, cosa farebbe? Chiede intrigante il giornalista de La Repubblica in riferimento al corteggiamento di Berlusconi ai senatori dell’Unione. «Non credo che mi contatterà – risponde Lamberto Dini. Se dovesse accadere,  vedremo».  Sul governo i dubbi di Dini sono moltissimi, a cominciare dal voto sulle pensioni: «Questa non è una riforma, è una cosa inaccettabile ». Dini invita quindi Prodi a «convertire i comunisti e a portarli nel ventunesimo secolo: sa benissimo che quello che propone il ministro del Lavoro è una cosa brutta». Insomma, incalza il giornalista, lo fa cadere questo governo o no? Dini conclude: «Io rimango in questa maggioranza, ma non posso votare provvedimenti che mi fanno rivoltare lo stomaco. La stabilità del governo è un bene, ma non da preservare ad ogni costo ».

    MpL Comunicazione @ 16:42
    Filed under: News MpL

    Pubblica amministrazione

    Posted on giovedì 5 luglio 2007

    Non serve scomodare autorevoli istituti di ricerca. Lo avvertono i cittadini, ogni giorno, che uno dei problemi principali del nostro Paese è la scarsa qualità della Pubblica Amministrazione (PA). Troppi dirigenti pubblici o di società a capitale pubblico costituiscono una casta privilegiata che si autotutela,  interpreta le norme con ampi margini di arbitrio,  condiziona pesantemente le scelte di indirizzo politico,   costruisce "golden parashute" (paracadute d’oro), impedisce qualsiasi cambiamento dell’Amministrazione. Nella realtà l’Assessore o i Sindaci, sono immersi nella frenetica routine del quotidiano, se non nella soluzione delle beghe politiche interne a maggioranze sempre più confuse e  litigiose. Troppe volte gli Amministratori, unici titolari dell’indirizzo politico,  si rassegnano ad un andazzo diffuso che vede sempre più l’attenuazione della distinzione tra indirizzo politico ed amministrazione operativa. Troppe volte gli assessori "usano" i dirigenti come clave contro presidenti, espressione della loro stessa maggioranza, colpevoli di applicare l’intelligenza e le regole della buona amministrazione al loro lavoro. (more…)
    MpL Comunicazione @ 11:00
    Filed under: News MpL

    Vigile urbano, aquilanus – II

    Posted on giovedì 5 luglio 2007

    Riceviamo e pubblichiamo

    "Ho letto i precedenti interventi sulla  specie "vigile urbano", varietà "aquilana" e ritengo che l’analisi debba essere maggiormente approfondita. Premetto che per ecologia di una specie  si intendono i rapporti di una  specie animale con il territorio in cui vive. Il territorio dei "vigili urbani"  può essere suddiviso in un’area familiare (home-range) che viene costantemente esplorata, marcata con segnali odorosi, difesa dagli estranei, utilizzata durante le ore di riposo  in tana.  Attorno a questa è situato un territorio più vasto, che generalmente coincide con il territorio di caccia e che è parzialmente sovrapponibile col territorio di altri gruppi o individui.  La difficoltà degli etologi nel capire la presenza del vigile urbano consiste nel fatto che questa specie non lascia  tracce lungo i confini del territorio. Questa mancanza di reperti impedisce ai ricercatori di stabilire dove sono presenti gli esemplari, l’entità dei loro spostamenti e l’utilizzo degli spazi. Resta quindi solo l’avvistamento diretto, per individuare i vigili urbani. Cosa questa difficoltosa: è noto infatti che gli esemplari, se possono, preferiscono passare il loro tempo in tana-ufficio. (more…)

    MpL Comunicazione @ 09:57
    Filed under: News MpL

    Monopoli

    Posted on giovedì 5 luglio 2007

    Troppe società pubbliche operano in Italia in regime di monopolio. Se la regolazione pubblica fosse maggiormente efficiente, le società pubbliche dovrebbero mirare a ottenere economie di scala o di scopo, che avvantaggino i consumatori attraverso tariffe tendenzialmente inferiori. (more…)
    MpL Comunicazione @ 09:08
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com