• Calendario/Archivio

  • novembre: 2006
    L M M G V S D
    « Ott   Dic »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Ancora su FIRA

    Posted on mercoledì 8 novembre 2006

    Su richiesta di numerosi lettori, riproponiamo un articolo di Piero Carducci apparso ieri su alcuni quotidiani regionali (ed anticipato in una versione leggermente differente una settimana orsono da www.mpl.it)

    La pubblica amministrazione è un problema cruciale
    Il caso FIRA tra politica e burocrazia
    La politica o subisce o vuole un’amministrazione debole

    di Piero Carducci – Economista

    Vicende gravi come quelle della FIRA possono accadere per il concorso di diversi attori:  criminali che le concepiscono, politici che le subiscono o le coprono e se ne avvantaggiano,  dirigenti e tecnici compiacenti che partecipano alla spartizione.  Il disegno criminoso messo a punto da alcuni elementi, in altri termini, non si sarebbe potuto avviare né reiterare senza una rete di connivenze, omessi controlli e diffusa omertà di livello politico ma non solo politico.  (more…)
    MpL Comunicazione @ 19:22
    Filed under: News MpL

    FIRA: parte la task force

    Posted on mercoledì 8 novembre 2006

    Prende il via la task force annunciata da Del Turco. In effetti, sono state di fatto azzerate le commissioni d’istruttoria per l’assegnazione dei finanziamenti Docup, relativamente ai periodi 2002/2005, e sostituite dalla Task force d’emergenza. (more…)
    MpL Comunicazione @ 14:47
    Filed under: News MpL

    Tira e molla sui pedaggi

    Posted on mercoledì 8 novembre 2006

    Il Consiglio di Stato ha dato ragione alla società Strade dei Parchi: aumenti legittimi

    I pedaggi ridotti da alcuni giorni dopo la sentenza del TAR potrebbero aumentare già domani. Infatti, il Consiglio di Stato ha dato torto al TAR che aveva dichiarato illegittimi i maxipedaggi. Il provvedimento del TAR è stato quindi sospeso. E’ attesa in queste ore la seconda sentenza del TAR sull’altro ricorso contro gli aumenti degli anni 2004 e 2005.  La confusione è ai massimi livelli, come è amara consuetudine nella patria del diritto. A rimetterci sempre i cittadini, disorientati, disillusi, lontani da uno Stato della carta bollata sempre più lontano dalle loro elementari esigenze. L’aumento revocato dal Tar, ed ora invece ritenuto legittimo dal Consiglio di Stato, è del 6% e potrebbe tornare in vigore dalle prossime ore.   Tanto paghiamo noi.
    MpL Comunicazione @ 13:37
    Filed under: News MpL